A Lucca l’horror made in Valcuvia
Mattana durante l’intervista a George Romero, regista e autore del film “La notte dei morti viventi” (Foto by Archivio)

A Lucca l’horror made in Valcuvia

Il cuvegliese Emanuele Mattana invitato in Toscana in occasione del festival internazionale “Zoombie”

Emanuele Mattana “re” dell’horror della provincia di Varese in trasferta in Toscana al festival internazionale “Zoombie” in vista della prossima festa di Halloween. Si tratta del più grande evento europeo legato al genere horror, che si svolge a Borgo a Mozzano in provincia di Lucca, dove Mattana interverrà questa mattina come ospite e relatore.

Il giovane di Cuveglio terrà un incontro, confrontandosi con il pubblico, raccontando nello specifico com’è iniziata la sua passione per l’horror e in particolare per gli zombie, sino ad arrivare a incontrare e a volte anche intervistare i miti del cinema di questo genere a livello mondiale.

«Mi soffermerò in modo particolare sul genere zombie - racconta Mattana - allacciandomi così all’intervista che ho realizzato nello scorso mese di aprile a un mito mondiale del genere horror come George Romero, regista e sceneggiatore, autore di una pietra miliare come “La notte dei morti viventi”».

Ma le soddisfazioni per il cuvegliese Mattana, che ha ricevuti anche altri inviti per partecipare ad altre manifestazioni, non finiscono certo qui. «Parlerò anche della serie televisiva ZNation e della mia collaborazione con i produttori The Asylun attraverso il mio sito znation.it - prosegue Emanuele - mostrerò al pubblico l’intervista a Romero e quelle agli attori protagonisti di ZNation».

Ma la vera chicca sarà la proiezione del cortometraggio horror che lo stesso Mattana ha girato la scorsa estate nei boschi della Valcuvia intitolato ZArea. Un vero e proprio pallino quello del regista di Cuveglio; portare una grande produzione in provincia di Varese a girare un film horror ambientato proprio in Valcuvia, in cui non mancano di certo paesaggi suggestivi e misteriosi, dove collocare gli zombie, adatti per una pellicola dove la paura la deve fare da padrona.

I produttori di ZNation, una serie apocalittica horror statunitense che va in onda sul canale Axn e anche su Dmax hanno voluto omaggiare Mattana, un vero cultore del genere e della serie televisiva, di una copia della sceneggiatura originale del primo episodio della prima stagione di ZNation, premiato per la sua passione e professionalità. «Non solo - prosegue Emanuele - i produttori hanno voluto farmi un altro regalo, inviandomi un video con i saluti di tutti gli attori della serie televisiva e non solo dedicati all’evento di Lucca e che mostrerò al pubblico».

L’intervista con Romero resta uno dei “colpacci” migliori di Mattana, che ha donato al grande regista il cd del suo cortometraggio girato in Valcuvia. «Durante il nostro incontro - racconta Mattana - ho avuto la possibilità e l’onore di omaggiare Romero del mio dvd; gli ho raccontato come è stato girato e speso anche qualche parola sulle location territoriali della provincia di Varese».

Il regista e sceneggiatore americano ha voluto vedere il breve trailer del cortometraggio horror made in Valcuvia. «Romero mi ha detto di non conoscere la zona del Varesotto ma si è detto molto affascinato dal risultato» conclude Emanuele.


© RIPRODUZIONE RISERVATA