Ciclismo, è morto Michele Scarponi
Michele Scarponi (Foto by Redazione Web)

Ciclismo, è morto Michele Scarponi

Il campione dell’Astana è stato investito questa mattina in allenamento. Aveva 37 anni

Una tragedia sconvolge il mondo del ciclismo. È morto questa mattina Michele Scarponi, 37 anni, coinvolto in un incidente stradale mentre si allenava sulle strade di casa sua a Filottrano. Scarponi, del Team Astana, era rientrato ieri sera dal Tour of the Alps, dove aveva anche vinto la prima tappa, e si stava allenando per il Giro d’Italia, che avrebbe corso da capitano dopo la rinuncia di Fabio Aru. Scarponi era uno dei corridori più benvoluti in gruppo, un uomo sempre sorridente e disponibile. L’incidente, come riporta il Corriere Adriatico, è avvenuto questa mattina alle 8 a Filottrano: un furgone non ha visto Scarponi e lo ha investito. Lascia la moglie e due gemelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA