Daniele Boldrini: «Brezzo di Bedero non avrà un sindaco, ma un commissario»

Daniele Boldrini: «Brezzo di Bedero non avrà un sindaco, ma un commissario»

Brezzo non raggiunge il quorum per eleggere il nuovo sindaco, ecco le dichiarazioni

BREZZO DI BEDERO - Daniele Boldrini, candidato sindaco di Brezzo di Bedero con la lista Guardiamo Avanti, commenta la situazione che sfocerà in un commissariamento. Quorum fermatosi al 48,5% quando il tetto minimo avrebbe dovuto essere il 50%. «E’ il giudizio popolare e va rispettato –commenta Boldrini - Mi spiace per Brezzo di Bedero che sarà guidato non da un sindaco, espressione della volontà democratica e un compaesano al quale fare riferimento, ma da un commissario: molti di essi si renderanno conto che la scelta di non votare influirà sulla vita di tutti i giorni e non al meglio. Nel nostro caso la presenza di molti iscritti all’AIRE, l’anagrafe italiani residenti all’estero credo possa essere stato uno dei fattori principali che ha generato questa situazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA