«Un sasso l’ha schiacciata»   LA VIDEO TESTIMONIANZA

«Un sasso l’ha schiacciata»

LA VIDEO TESTIMONIANZA

Parla Lia Levati, moglie e nonna delle vittime, miracolosamente scampata alla tragedia.

LAVENO MOMBELLO - Frana mortale in via Reno. Lia Levati racconta la notte più lunga della sua vita. Quella durante la quale ha perso il marito Giorgio Levati, 70 anni, e la nipote Alessandra, di soli 16 anni. L’ondata di fango si è staccata intorno alla mezzanotte tra sabato e domenica travolgendo parte dell’abitazione dei Levati. Lia, con il figlio e la compagna, è riuscita ad uscire di casa. Il marito è stato travolto da un muro sfondato dal fango: è morto sul colpo. Il corpo ritrovato intorno alle 3 di questa notte. La nipote schiacciata da un masso è morta subito dopo l’arrivo all’ospedale.

Le parole di Lia Levati, moglie e nonna delle vittime. Si ringrazia Sky TG24 per la gentile concessione


© RIPRODUZIONE RISERVATA