Mercoledì 28 Maggio 2014

Nuovi paracadutisti

tutti made in Varese

Gli undici nuovi paracadutisti

“Folgore! Varese” ha undici nuovi paracadutisti. Si chiamano Matteo Rossi, Samuele Ughetta, Matteo Broggini, Bryan Bergamin, Beniamino De Molli, Alberto Cerroni, Luca Vicenzutto, Tobia Zanotti, Gioele Zanotti, Matteo Arturi, Lucrezia Campagnolo e Ivan Francica.

Questi giovani, al Campovolo di Reggio Emilia, hanno concluso il primo corso di paracadutismo FdV 2014 organizzato dalla sezione di Varese è intitolato al sessantesimo anniversario di costituzione della stessa.

Sotto uno sguardo attento

È Massimo Bianchi, il presidente della sezione varesina dell’associazione nazionale paracadutisti d’Italia, a fare la cronaca della giornata: «Sotto gli sguardi vigili e attenti degli istruttori Nanni e Gallo, i dodici allievi, tra i quali una ragazza di 17 anni appena compiuti e un paracadutista da ricondizionare dopo quasi vent’anni di inattività lancistica, hanno ottenuto l’abilitazione al lancio con paracadute emisferico ad apertura vincolata sotto controllo militare lanciandosi nel cielo di Reggio Emilia – racconta il presidente Massimo Bianchi - Grazie alla professionalità del personale della scuola AnPd’I di Como (nelle persone di David Foglia, del D.L. Giorgio Bonaiti, dei ripiegatori Luca, Angela e Manuel e di Paolo Haim della Bfu di Reggio Emilia) i lanci sono iniziati di prima mattina per proseguire per tutto l’arco della giornata, durante la quale anche numerosi soci della sezione hanno voluto lanciarsi per festeggiare il 60° di costituzione della Sezione».

Per le forze armate

La splendida giornata, anche dal punto di vista meteorologico, è terminata con una breve ma sentita cerimonia di investitura come paracadutisti degli allievi che hanno festeggiato nel più paracadutistico dei modi, ovvero con una sana “pompata” sotto gli sguardi stupefatti di genitori e parenti.

Il corso, che prevede due mesi di formazione, addestramento in palestra e tre lanci con paracadute emisferico, consente di ottenere 2 punti utili per le graduatorie di ammissione per entrare nelle forze armate.

© riproduzione riservata