«Picchio gli altri bambini  come fa papà con mamma»
La protagonista di questa brutta storia ha sopportato maltrattamenti domestici per vent’anni

«Picchio gli altri bambini

come fa papà con mamma»

Una storia di violenza familiare emersa anche per i disagi del figlio. Vent’anni di angherie, poi la donna denuncia: il marito è a processo

LUINO - «Che c’è? Perché non devo picchiare gli altri bambini? Papà picchia spesso la mamma». È l’assistente sociale che segue il figlio di una giovane coppia a riportare in aula le scioccanti parole del bambino, «capace - ha detto la specialista - di esprimersi soltanto fisicamente», a scuola o all’oratorio.
Esprimersi fisicamente: ovvero picchiare i compagni di scuola o di gioco invece di interagire con loro. Il processo vede sul banco degli imputati il padre del piccolo, 40 anni, di origine siciliana così come l’ex compagna, residente a Luino.
E a Luino si sono consumati i maltrattamenti dei quali l’uomo è accusato. La vicenda sembra tratta da un manuale sul tema degli abusi familiari per più di una ragione. In sintesi qui è fusa tutta l’ampia letteratura sul tema: dall’atteggiamento remissivo della moglie agli effetti collaterali che la situazione può avere sui figli.

Tutti gli approfondimenti su La Provincia di Varese in edicola martedì 21 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA