Quando tuo figlio ti dice «sono gay». Come i genitori affrontano il coming out
Daniele Tamborini del direttivo di Arcigay Varese

Quando tuo figlio ti dice «sono gay». Come i genitori affrontano il coming out

Proseguono gli appuntamenti della “Pride Week”, gli eventi che stanno animando la città in attesa della manifestazione

Alla Sala Montanari di via dei Bersaglieri 1, è in programma la proiezione del film “Due volte genitori” di Claudio Cipelletti, prodotto da Agedo Onlus (Associazione genitori di omosessuali) con il finanziamento della Commissione Europea nel 2008. Questa pellicola ha ottenuto diversi premi come miglior documentario, vinto ad Asti, ad Amburgo, a Bruxelles e al 23esimo Festival Mix di Milano nel 2009. La proiezione della pellicola rivive i rapporti che intercorrono tra genitori e figli, soprattutto in età adolescenziale. “Mio figlio è come io lo penso?” Questo è l’interrogativo della vicenda, che entra nel clou quando ai genitori viene rivelata l’omosessualità del proprio figlio. «Questi genitori si sono trovati di fronte a una rivelazione che in un attimo ha cancellato ogni certezza, le fondamenta di ieri e il senso del domani, i presupposti stessi della loro esistenza», queste le parole del regista Cipelletti, con cui spiega le motivazioni che l’hanno portato ad addentrarsi nei fragili equilibri della famiglia protagonista del film. Appresa la novità, come avranno reagito mamma e papà? Hanno accettato di buon grado la scoperta? Quali sentimenti li hanno investiti nel momento del “tradimento” da parte del proprio figlio? Per scoprirlo, l’appuntamento è stasera alle ore 21 in Sala Montanari. L’ingresso è gratuito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA