Sangianesi generosi. Il Comune rivince un premio nazionale
I contenitori Humana

Sangianesi generosi. Il Comune rivince un premio nazionale

Il Comune è piccolo ma il cuore dei suoi cittadini è grande. Sangiano, con i suoi 1.520 abitanti, si è aggiudicata per il quinto anno consecutivo il premio di Comune più generoso d’Italia, per la categoria dei paesi che contano un numero di residenti tra le mille e le 5mila unità

SANGIANO - Il riconoscimento rilasciato da Humana People To People è riferito ai risultati delle raccolte di indumenti usati nel corso del 2014. A Sangiano sono quattro i raccoglitori, facilmente riconoscibili dal loro colore giallo, installati sul territorio comunale in accordo ovviamente con il Comune.

12 chili per abitante

«Per il quinto anno consecutivo - afferma il sindaco Fausto Pagani - il nostro paese ha ricevuto il premio generosità, grazie ad una media record di 12 chili e 200 grammi di indumenti usati raccolti per abitante». Grazie a questi invidiabili numeri, Sangiano risulta il primo Comune d’Italia, tra quelli con meno di 5mila abitanti, per quantità di indumenti usati da destinare ai poveri e ai bisognosi. «È un primato a cui teniamo molto e che ci rende orgogliosi, merito dei generosissimi sangianesi» sottolinea il primo cittadino. Non una solidarietà fatta di parole, ma piena di concretezza; una caratteristica tipica dei varesotti e di Sangiano, paese che può vantare anche i natali di un premio Nobel come Dario Fo. Sangiano non è luogo di passaggio particolare: gli indumenti che vengono donati a Humana sono per la grande maggioranza dei sangianesi stessi. La generosità dei cittadini non si manifesta soltanto nella raccolta dei vestiti usati da destinare alle famiglie povere. «A nome di tutta l’amministrazione comunale ringrazio i sangianesi per il loro senso civico - riprende il sindaco - che si esprime anche in altri ambiti del sociale, per esempio con i volontari, che con la loro opera rendono più efficiente ed efficace il servizio di trasporto di persone anziane o con problemi, per visite mediche e specialistiche».

Quanto volontariato

Sangiano è una sorta di piccola capitale del sociale, dove pensare anche agli altri è un’abitudine non solo natalizia. L’elenco degli iscritti all’albo dei volontari del Comune è per fortuna sempre lungo da scorrere. «L’amministrazione comunale è sempre aperta a tutti i sangianesi che, per disponibilità di tempo o per spiccata coscienza sociale ed attenzione agli altri, vogliano far parte del gruppo dei volontari» dichiara Pagani. Il sociale e la partecipazione dei cittadini alla vita del paese sono due elementi centrali dell’azione amministrativa. «Il pensiero, o meglio il mantra, che ci muove è “vogliamo bene al paese”», conclude il primo cittadino di Sangiano..


© RIPRODUZIONE RISERVATA