Domenica 09 Marzo 2014

Sospese le ricerche

dell’imprenditore scomparso

Imprenditore scomparso tra le acque del Ticino: sospese le ricerche. L’allarme era scattato sabato pomeriggio. I familiari hanno chiamato i carabinieri di Gallarate non vedendo rincasare l’uomo. Intorno alle 14 l’auto dell’imprenditore, 64 anni di Gallarate, è stata ritrovata in località Castelnovate. A quel punto sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto è stato allestito un campo base. In campo sono scesi 18 vigili del fuoco provenienti dai distaccamenti di Somma Lombardo, Laveno Mombello, il nucleo elicotteri di stanza a Malpensa, i sommozzatori di Milano e gli specialisti S.A.F. (Soccorso Speleo Alpino Fluviale) di Varese. Il braccio di fiume è stato scandagliato palmo a palmo. Ieri pomeriggio i sommozzatori sono scesi sul fondo anche a Tornavento, frazione di Lonate Pozzolo. Nessuna traccia dell’uomo. Alle 19 di ieri le ricerche sono state sospese in via definitiva. Se in acqua il corpo del l’uomo potrebbe essere stato trascinato dalla corrente a chilometri di distanza.

S. Car.

© riproduzione riservata