«Usag ha i valori di una famiglia»
Una giornata dedicata alle famiglie dei dipendenti: protagonisti i bambini (Foto by Varese Press)

«Usag ha i valori di una famiglia»

Dopo la festa nello stabilimento di Gemonio, porte aperte anche nella sede di Monvalle

Dopo l’open day di fine settembre allo stabilimento di Gemonio, un altro evento a porte aperte per la Usag, che ieri ha organizzato una giornata di festa aperta ai propri dipendenti, ai loro famigliari e ai cittadini nella sede di Monvalle.

L’azienda varesina venne fondata nel 1926 e per celebrare i 90 anni di attività, i vertici hanno deciso di festeggiare, insieme con i propri dipendenti, con questi due Family Day.

Usag Family Day il titolo scelto per queste giornate di festa dedicate a fine settembre ai 110 dipendenti impiegati nell’azienda di Gemonio, dove Usag nacque, e ieri ai 120 dipendenti della sede di Monvalle.

Ricco il programma di attività proposte per il Family Day, a cui hanno preso parte oltre 200 persone, a partire dalla visita libera dello stabilimento, sede di numerosi uffici come ad esempio quello Commerciale, Marketing, Customer Service, ma soprattutto il grande Centro di Distribuzione, che rappresenta un fiore all’occhiello in ambito tecnologico.

Il magazzino della sede di Monvalle smista a livello internazionale migliaia di prodotti che vengono venduti in tutto il mondo, garantendone sempre la perfetta tracciabilità. I dipendenti hanno mostrato ai loro famigliari gli spazi, gli uffici e i reparti dove lavorano tutti i giorni per portare sul mercato gli utensili manuali professionali, conosciuti e apprezzati a livello globale. A scandire l’Usag Family Day sono stati anche i momenti ludici e ricreativi, importanti per rafforzare lo spirito di squadra dei dipendenti e trasformare il luogo di lavoro, per un giorno, in uno spazio di svago e divertimento, immersi in un clima famigliare.

Gli oltre duecento presenti hanno partecipato al divertente gioco dell’assemblaggio di bussole e cricchetti, dando prova di velocità e destrezza; divisi in due squadre, lo scopo del gioco era ricomporre nel minor tempo possibile la nuova cassetta di utensili creata appositamente per celebrare il novantesimo compleanno dell’azienda varesina.

Grande successo anche per il calcio balilla umano, ma i veri protagonisti dell’open day di ieri sono stati i 70 bambini che si sono divertiti grazie agli spettacoli di magia, ai giochi gonfiabili e ai disegni da colorare preparati appositamente per loro a forma di utensili.

«Una giornata importante per Usag , per tutti noi dipendenti e per i nostri cari - ha affermato Alberto Casati, general manager Southern Europe Gts - i valori che ancora oggi ci guidano e che da sempre ci contraddistinguono sono qualità, innovazione e competitività. Questo ci permette di essere il riferimento per gli operatori dell’industria manifatturiera, del mondo artigiano e dell’autoriparazione italiana, con un’offerta completa e qualificata di utensili manuali professionali».

Il sito di Gemonio e quello di Monvalle sono i due fiori all’occhiello di Usag. «Gemonio - ha spiegato Casati - resta ancora oggi il centro di eccellenza del gruppo per la produzione di cricchetti, chiavi a T e chiavi dinamometriche; Monvalle è la sede operativa e soprattutto magazzino internazionale di smistamento dei nostri prodotti».

Il legame con il territorio varesino resta fortissimo; Usag, acronimo di Utensileria Società Anonima Gemonio fu fondata nel 1926 proprio a Gemonio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA