Martedì 24 Luglio 2012

Brinzio, manette da record
Arrestato due volte in 24 ore

BRINZIO È riuscito nell'impresa di farsi arrestare per ben due volte nel giro di 24 ore: un piccolo record. È accaduto qualche giorno fa a un giovane di 30 anni, attualmente residente ad Azzio, ma domiciliato a Brinzio.
In mattinata l'uomo era stato controllato a Laveno Mombello dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Luino. Gli investigatori lo hanno pizzicato, ubriaco, mentre stava scavalcando la recinzione di una proprietà privata interrompendo per due volte la "40 ore di sport". Dopo esser finito in manette il giovane era stato sottoposto agli arresti domiciliari. Dopo qualche ora, infischiandosene del provvedimento dell'autorità giudiziaria, l'uomo ha pensato bene di trascorrere la serata in un bar di Brinzio. I carabinieri lo hanno intercettato arrestandolo nuovamente. Se non è un record poco ci manca.

b.melazzini

© riproduzione riservata