Domenica nera sulle strade del Varesotto: quindici feriti coinvolti in otto incidenti
Le immagini dello schianto di Sangiano

Domenica nera sulle strade del Varesotto: quindici feriti coinvolti in otto incidenti

In ospedale anche tre bambini di 4, 5 e 6 anni, vittime di due diversi schianti. Nessuno ha riportato gravi contusioni

Domenica nera sulle strade di tutta la provincia: 15 feriti in otto incidenti. In ospedale anche tre bambini di 4,5 e 6 anni coinvolti in due diversi schianti. L’incidente più grave è avvenuto a Sangiano intorno 20 minuti dopo la 1 della notte tra sabato e domenica. Nella carambola è rimasto ferito il giovane di 28 anni che era alla guida della vettura. Il ragazzo stava forse rincasando quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della macchina. Sul posto, con i carabinieri, sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento volontari di Laveno Mombello che hanno messo in sicurezza l’auto e collaborato con il personale sanitario per soccorrere il ferito, ricoverato all’ospedale di Cittiglio per le cure del caso.
Il giovane automobilista, forse tradito da un colpo di sonno, non è fortunatamente rimasto incastrato nell’abitacolo della vettura. L’auto distrutta ha lasciato temere il peggio ai soccorritori, ma il ragazzo è stato trasportato in ospedale in codice giallo. Nello schianto ha rimediato ferite serie ma per fortuna non tali da far temere per la sua vita. A Vedano Olona due auto si sono scontrate proprio sul ponte di collegamento a scorrimento veloce.
La dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio delle forze di polizia intervenute. Nell’incidente sono rimaste ferite quattro persone. Tra queste due bambini di 4 e 6 anni. I feriti sono stati trasportati in ospedale fortunatamente con ferite di media gravità. Molta attenzione è stata riservata ai due bambini in virtù della giovanissima età: i due piccoli erano spaventatissimi in seguito allo schianto. A Mesenzana è invece rimasto ferito un bimbo di 5 anni. Il piccolo era a bordo di un’auto guidata da un familiare. La macchina si è ribaltata lungo la strada provinciale 43 per cause ancora in corso di accertamento. Anche in questo caso, per fortuna, i due coinvolti sono rimasti sì feriti, ma in modo non grave. Il piccolo è stato trasportato in ospedale per accertamenti: anche lui spaventatissimo dall’accaduto ma in buone condizioni fisiche. Tre degli incidenti registrati, infine, hanno visto altrettanti pedoni investiti mentre attraversano la strada. I tre coinvolti sono stati trasportati in ospedale in codice giallo. Hanno rimediato ferite di media gravità, ma per fortuna, anche in questi casi, non tali da far temere per la loto vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA