Incendio nel box distrugge un’automobile
Quel che resta del box e dell’auto dopo il rogo

Incendio nel box distrugge un’automobile

Risveglio travagliato per una famiglia di via dei Tigli: in fumo il locale garage

La bella mattinata soleggiata di ieri si è trasformata in un piccolo incubo per una famiglia di Varano Borghi: il box della loro villetta è infatti andato a fuoco, danneggiando pesantemente anche la macchina che era posteggiata all’interno, praticamente andata distrutta.

Dodici uomini e tre mezzi

Ancora ignote le cause che ieri mattina attorno alle 10.30 hanno scatenato le fiamme nel garage della casa. L’allarme ai vigili del fuoco è arrivato dagli stessi proprietari, che stavano assistendo inermi alla scena. Un incendio di dimensioni considerevoli, dato che in via dei Tigli sono arrivati ben dodici uomini, dal comando provinciale di Varese e dal distaccamento di Ispra, con due autopompe e un’autobotte al seguito.

A sirene spiegate hanno raggiunto il cortile dell’abitazione, entrando subito in azione innanzitutto per circoscrivere le fiamme data l’immediata vicinanza dell’abitazione della famiglia residente.

Danni ingenti

Dopo essere riusciti a domare le fiamme e a spegnere ogni focolaio dell’incendio, si sono poi occupati di mettere in sicurezza l’area. Dopodichè, tra il fumo e la cenere, è emersa la devastazione provocata dalle fiamme: nel box della famiglia di via dei Tigli, come in quello di qualunque altra casa, erano infatti custoditi una gran quantità di oggetti ma soprattutto un’utilitaria di proprietà dei residenti, che ha riportato gravissimi danni, andando praticamente distrutta. Anche la struttura è stata seriamente messa a dura prova dal rogo, con il tetto che in alcune parti è collassato su se stesso.

La conta dei danni è ovviamente ancora in corso, ma di certo per la famiglia vittima dell’incidente è stata una domenica da dimenticare. anche le cause dell’incendio sono ancora in fase di determinazione, anche se sembra evidente si sia trattato di un fatto puramente accidentale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA