Mercoledì 12 Marzo 2008

Rubano il motore di un tir:
aveva 500 mila chilometri

Casnate con Bernate  Il motore dal cofano di un camion: nella lunga lista della fattispecie di furti mancava questo genere di colpo in provincia di Como. «I ladri - ha detto Maurizio Pensotti , titolare dell’azienda specializzata in forniture di casalinghi per alberghi - dovevano essere almeno quattro o cinque e, fra di loro, doveva esserci almeno un esperto meccanico. Quel che è certo, è che il gruppo è riuscito a penetrare nel magazzino della mia azienda senza far scattare l’allarme e si è messo al "lavoro" sul motore di uno dei nostri tre camion, uno Sprinter da 35 quintali, Nuovo di zecca? Macché, aveva alle spalle la bellezza di 500mila chilometri. Io non so se i ladri sapessero cosa stessero portando via, comunque, lo hanno fatto e ovviamente mi hanno creato un danno, in quanto mi sono rimasti solo due camion per effettuare le consegne in scadenza».
Guglielmo De Vita

u.montin

© riproduzione riservata