Albero cade e colpisce un’auto. Salvo per miracolo il conducente
L’albero è caduto di fronte al cancello del cimitero forse a causa del maltempo

Albero cade e colpisce un’auto. Salvo per miracolo il conducente

Venegono superiore - Tragedia sfiorata davanti al cimitero. Il sindaco: «Tagliamoli»

VENEGONO SUPERIORE - Tragedia sfiorata a Venegono Superiore: un automobilista è stato preso in pieno da una pianta, una vecchia Thuja, precipitata nella zona del cimitero. L’incidente ha provocato per fortuna solo danni materiali all’autovettura, ma le conseguenze avrebbero potuto assumere dimensioni ben più devastanti per il conducente, un uomo residente nella zona di Venegono Inferiore.
Per una coincidenza fortuita, l’automobilista è rimasto illeso, ma lo spavento è stato grandissimo. «Poteva andare molto peggio – racconta il sindaco di Venegono Superiore, Ambrogio Crespi – una vicenda assurda, che per fortuna si è conclusa solo con dei danni al tettuccio della macchina. Ma poteva andare molto peggio. Abbiamo deciso di intervenire subito: le due piante che si trovano di fronte al cancello verranno tagliate. Sia quella che è caduta, come anche l’altra Thuja. Abbiamo deciso che verranno sostituite da due cipressi: dopotutto si tratta di piante che si prestano perfettamente al contesto cimiteriale». I fatti si sono svolti ieri mattina pochi minuti prima delle 8. L’automobilista di Venegono Inferiore stava attraversando la zona di via Giulio Cesare, per intenderci la strada che passa per il cimitero di Venegono Superiore. A bordo della sua autovettura chissà quante altre volte avrà attraversato la stessa strada senza incorrere in alcun tipo di problema, ma ieri mattina si è sfiorato il dramma.
A un certo punto, probabilmente a causa delle forti piogge che hanno appesantito le fronde degli alberi, rendendo più precari quelli più fragili e vecchi, la Thuja è precipitata. Si è spezzata a metà, non riuscendo evidentemente a sopportare più il peso dell’acqua della quale la pianta si è impregnata. La pianta danneggiata si è schiantata al suolo centrando in pieno la macchina in corsa. Uno spavento terribile per chi si trovava al volante, visto che in un attimo, senza poter far nulla, si è imbattuto nella thuja spezzata a metà. In pochi istanti è sceso dalla macchina: per fortuna non ha riportato alcun danno fisico. Sul luogo del singolare incidente è intervenuta la polizia locale di Venegono Superiore e il personale addetto alla manutenzione del verde pubblico: «Hanno messo in sicurezza – conclude il sindaco – ma nei prossimi giorni provvederemo con il taglio delle due piante sistemate davanti al cancello del cimitero. Intanto abbiamo attivato la nostra assicurazione per il danno della macchina».


© RIPRODUZIONE RISERVATA