Ferri (e Vingiano), quei rossi pesano  Bottone deleterio, Pissardo bucato
L’arbitro Castorina (pessima la sua direzione) caccia negli spogliatoi Michele Ferri (Foto by Varese Press)

Ferri (e Vingiano), quei rossi pesano

Bottone deleterio, Pissardo bucato

Due note positive: il gol di Scapini e il vero debutto di Innocenti. Le pagelle di Alberto Coriele

Pissardo 5,5

Compie due miracoli clamorosi, uno a mano aperta su Broggini e un altro su Bosio. Ma prende 5 gol e sbaglia completamente l’uscita sul 2-1: per quanto abbiamo imparato a conoscerlo, ieri notte non ha dormito.

Talarico 6

Della difesa si salva solo lui.

Ferri 3

Come i gol che il Varese prende senza di lui. Perché non si abbandona la squadra in quel modo: un leader e un giocatore d’esperienza come lui questi cartellini rossi non li prende.

Viscomi 5

Si perde l’uomo sul corner del 3-1 e passa il secondo tempo ad inseguire in affanno. La situazione lo costringe a farlo e lo porta in difficoltà, quantomeno non mette mai la testa sott’acqua e trova la spazio per reagire nel finale.

Bonanni 5,5

Meglio di altre volte, Repossi lo manda in seria difficoltà “solo” in apertura di secondo tempo, quando tutta la squadra balla con lui.

Rolando 5

Segna il rigore finale con freddezza ma si nasconde per quasi tutta la partita, senza mai essere pericoloso. Da un paio di partire è in calo fisico, dopo aver tirato la carretta a lungo.

Bottone 4

Impresentabile a centrocampo: passo pesante, piede impreciso, idee confuse; così è deleterio. Qualcosa meglio in difesa.

Vingiano 4

Lotta per tutta la partita pur sbagliando parecchio e soprattutto lasciando buchi impressionanti dietro di sé quando prova ad uscire in pressing solitario. L’espulsione finale, poi, è incomprensibile ed inutile.

Becchio 5,5

Tanti errori. Però dà tutto, uscendo dal campo stremato, quasi non reggendosi in piedi.

Giovio 5

Pennella l’angolo dell’1-0 di Scapini e per i primi 20’ è propositivo, facendosi trovare tra le linee. Poi si spegne e non dà più riferimento.

Scapini 6

Si è sbloccato e questa è una notizia, positiva. Fa meglio di altre volte, ma la squadra si abbassa troppo e nessuno gli porta più rifornimenti.

Innocenti 7

Sembra paradossale, ma la peggior sconfitta del Varese coincide con la sua miglior prova in biancorosso. Entra, segna 2 gol e guida la squadra alla ricerca di una rimonta impossibile.

Moretti 6

Entra ma la schiena fa ancora male, e si vede. Riesce comunque a conquistarsi un rigore.

Luoni 5

Entra con il Varese in grave difficoltà e non riesce a tamponare. Chiude con un’entrata da rosso su Broggini e il litigio con i distinti a fine partita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA