Il Piede d’Oro fa tappa a Cantello
Tutto pronto per la nona tappa del Piede d’Oro: oggi alle 9 parte la settima edizione della “Corri e cammina per Cantello”

Il Piede d’Oro fa tappa a Cantello

Podismo - Settima edizione di una delle corse preferite dai runners varesini: l’anno scorso furono 500 i partecipanti

Sbarca a Cantello il Piede d’Oro 2016, in quella che sarà l’ottava tappa del circuito aperto a tutti i runners della provincia di Varese. Oggi, a partire dalle ore 9, andrà infatti in scena la settima edizione della “Corri e cammina per Cantello”, una corsa tra le più affezionate nello storico programma del Piede d’Oro, capace di attirare anche più di 500 partecipanti alle sue partenze.
Quest’anno la competizione è stata anticipata rispetto al 2015, quando si svolse dopo la pausa estiva e in una giornata molto calda e afosa. A far da contorno oggi, invece, ci dovrebbe essere una bella mattinata di primavera, anche se probabilmente caratterizzata da vento forte: niente paura, i podisti del Piede corrono (e hanno sempre corso) con qualsiasi condizione di tempo.

A caccia di Bollini e Vasconi

Due i percorsi previsti dall’organizzazione: uno lungo di circa 10 chilometri e uno corto di 5, oltre al mini-giro di un chilometro come sempre dedicato ai corridori in erba. La corsa si svilupperà su un terreno misto, che alternerà asfalto, erba e sentieri, transitando anche per i boschi intorno a Cantello. Uno sguardo alla sesta edizione permette di trarre anche qualche indicazione in più, almeno relativamente al tempo di percorrenza che dovrebbero garantire i primi classificati: l’anno scorso si impose il volto noto del Piede Giuseppe Bollini, in circa 37 minuti. Bollini si classificò davanti a Stefano Caruso e Alì Ahouate, mentre, tra le donne, ad affermarsi fu la pluripremiata Eugenia Vasconi, a precedere Cristina Grassi e Cinzia Lischetti.
Chi sbaraglierà la concorrenza quest’anno? Oltre ai tanti premi previsti, come di consueto, dal Piede d’Oro, ad allietare chi per primo taglierà la linea finale ci sarà La Provincia di Varese, che regalerà ai vincitori un abbonamento semestrale all’edizione del giornale. Non resta che ricordare il luogo della partenza, fissata presso la Società Operaia di Cantello in via Turconi 6.

Domenica si va a Cuveglio

Dopo Cantello domenica prossima sarà invece la volta della 32° Camminata Cuvegliese, organizzata dalla Pro Loco di Cuveglio, che si snoderà su due tragitti di 10 e 5,2 chilometri. Sarà la nona tappa di una calendario iniziato sotto la pioggia a Varese a fine febbraio e proseguito - con in mezzo la pausa per le festività pasquali - a Buscate (6 marzo), Malgesso (13 marzo), Voltorre (20 marzo), Cardano al Campo (3 aprile), Brenta (10 aprile) e Gazzada Schianno (17 aprile).
Cuveglio, a sua volta, farà da apripista a Castiglione Olona (8 maggio), Mezzana di Somma Lombardo (15 maggio), Ternate (22 maggio), Cocquio Trevisago (29 maggio), Azzate (5 giugno), Mornago (12 giugno), Gavirate (18 giugno), Arcisate (26 giugno), Verghera di Samarate (3 luglio), Cassano Magnago (10 luglio), Vinago (17 luglio), Besozzo (23 luglio), Tradate (31 luglio), Monvalle (28 agosto), Taino (4 settembre), Brebbia (11 settembre), Mercallo (18 settembre), Cardana di Besozzo (2 ottobre), Cavaria con Premezzo (9 ottobre), Albizzate (16 ottobre) e Mustonate (23 ottobre), dove il Piede d’Oro 2016 si concluderà.
Gran finale il 15 novembre, con la premiazione degli atleti presso la Sala Consiliare del Comune di Varese, come da anni avviene per il circuito podistico più amato della nostra provincia. Otto mesi da passare in compagnia, con il vento in poppa che solo i runner varesini possiedono in abbondanti dosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA