Il Team Insubrika fa bottino ai Regionali estivi. «15 finali, 6 medaglie e 4 pass per gli Italiani»
Soddisfazioni alla piscina di via Mecenate per il team Insubrika di Sesto Calende

Il Team Insubrika fa bottino ai Regionali estivi. «15 finali, 6 medaglie e 4 pass per gli Italiani»

L’orgoglio dell’allenatrice Chiara Pozzi per i risultati ottenuti nella piscina di via Mecenate a Milano: singoli e staffette in luce

Ancora soddisfazioni per il Team Insubrika di Sesto Calende. Nello scorso fine settimana, nella piscina di via Mecenate a Milano, si sono svolti i Campionati Regionali estivi categoria Ragazzi che hanno visto schierati ai blocchi ben 13 atleti del Team.

«15 le finali conquistate, 6 le medaglie ottenute, 4 i pass per i Campionati Italiani e molti primati personali registrati - dice con orgoglio l’allenatrice Chiara Pozzi - Michela Baldini, nelle sei gare disputate, si è qualificata in tre finali A (ottenendo il 4° posto nei 200m dorso e il 6° posto nei 200m stile e 200m delfino) e tre finali B (qualificandosi per i Campionati Italiani estivi nei 200 stile libero e nei 200 misti); ottimo 5o posto per Chiara Bonato nei 100m delfino in finale B fermando il crono a soli 11 centesimi dal tempo per i prossimi Campionati Italiani di Roma; Andrea Bertoldo, categoria Ragazzi 14 anni, è riuscito a salire sul terzo gradino del podio in tutte le tre gare disputate (50, 100 e 200 stile libero), qualificandosi per Roma nei 50m nonostante un infortunio; Gionata Brebbia ha vinto il titolo regionale nei 200m rana e si è classificato terzo nella mezza distanza con due prestazioni degne di nota (tempo per i Campionati Italiani in entrambe le distanze); Alessandro Demarchi, migliorando i suoi personali, ha ottenuto un posto in finale B sia nei 100m che nei 200 rana, risultato formidabile considerando che la sua “carriera” agonistica ha avuto inizio questa stagione».

Anche le staffette hanno ottenuto buoni piazzamenti. Due le formazioni schierate per ognuna: il settore femminile ha conquistato nella 4x100 stile libero il 5° posto (Baldini, Cartasegna, Rimoldi, Ventura) e il 12° (Bailo, Orlandi, Mangiarotti, Bonato); nella 4x200 stile libero il 5° posto (Baldini, Bailo, Ventura, Cartasegna) e il 9° (Mangiarotti, Boschiroli, Orlandi, Rimoldi); nella 4x100 mista il 6° (Baldini, Boschiroli, Rimoldi, Ventura) e l’8° (Zanon, Zago, Bonato, Cartasegna). «Per quanto riguarda il settore maschile, ottima 3° posizione nella 4x100 mista (Del Giudice, Brebbia, Lolla, Nicoletti); sesta posizione per la 4x100 stile libero (Nicoletti, Lolla, Del Giudice, Bertoldo) e per la 4x200 stile libero (Lolla, Nicoletti, Negri, Bertoldo); ottava l’altra formazione della 4x200 stile libero (Stalletti, Del Giudice, Brebbia, Bravuzzo) e 14° piazzamento per l’altra 4x100 stile libero (Bravuzzo, Negri, Toia, Vaccari)».

Invece all’European Swim City del 2 luglio a Pesaro, la rappresentativa del Team Insubrika di Sesto Calende si è classificata al quarto posto dietro ai Comuni di Forlì, Pesaro e Vicenza. I prossimi appuntamenti saranno in acque libere per diverse attraversate in cui si cimenteranno alcuni atleti sestesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA