La Pro e i suoi mille dubbi  Tra ripescaggio e illusioni
Lo sguardo corrucciato di patron Vavassori: cosa succederà alla sua Pro Patria?

La Pro e i suoi mille dubbi

Tra ripescaggio e illusioni

I Tigrotti lavorano e domani affrontano in amichevole il Fenegrò. Gli occhi sono puntati fuori dal campo: quale futuro per la società?

È una Pro Patria in stand by quella che domani pomeriggio (ore 16) gioca ad Olgiate Olona in amichevole con il Fenegrò (Promozione). Una squadra con la stragrande maggioranza di giocatori in prova in attesa di tesseramento. Ma ci sarà? Verranno tesserati così da formare l’ossatura della nuova Pro Patria? In apparenza potrebbero sembrare due domande banali e la logica vorrebbe che si arrivasse ad un dunque. Invece esiste un altro tipo di logica che fa dire di tempi ancora prematuri per mettere sotto contratto i giocatori che stanno sudando da dieci giorni ad Olgiate Olona. Un paradosso ed anche un’assurdità ad un mese dall’inizio della stagione agonistica. Quasi a dire che il lavoro di mister Tommasoni sia da considerarsi di pura accademia e non propedeutico alla stagione agonistica.

Tutti gli approfondimenti su La Provincia di Varese in edicola venerdì 7 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA