Le Farfalle per fare la storia  «Occhi iniettati di sangue»
Le Farfalle fanno festa dopo il 3 a 0 della gara d’andata: vogliamo questa scena anche domani sera

Le Farfalle per fare la storia

«Occhi iniettati di sangue»

Domani (16.30) l’Unendo Yama a Mosca per centrare le final four

Basterà vincere due set, ma non c’è da fidarsi: «Vogliamo vincerla»

«Dovremo andare a Mosca con gli occhi iniettati di sangue». L’eloquente immagine è di Marco Musso, vice di Carlo Parisi sulla panchina dell’Unendo Yamamay. Giustissimo: solo affrontando la Dinamo Mosca con la consapevolezza che la final four è ancora tutta da conquistare, si può sperare di portare a termine l’opera.

Domani alle 16.30 italiane le farfalle possono scrivere una pagina importante della loro storia. Il 3-0 ottenuto all’andata con una prova vicina alla perfezione non può lasciare tranquilli. Perché la Dinamo Mosca allo Sports Palace Druzhba difficilmente stecca una partita, e perché adesso Obmochaeva e compagne sanno di non poter più sbagliare. Pensare di trovarsi di fronte la Dinamo svagata vista al PalaYamamay potrebbe essere un errore esiziale.

L’articolo completo su La Provincia di Varese in edicola oggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA