Pedala con Zazà: ti diverti e fai del bene
La “Pedala con Zazà” è una festa per grandi e piccini, uniti dall’amore per la bicicletta Archivio

Pedala con Zazà: ti diverti e fai del bene

Domenica torna la tradizionale pedalata organizzata da Stefano Zanini. Quest’anno, nel nome di Michele Scarponi

Domenica, puntuale come ogni anno, torna la Pedala con Zazà, la pedalata benefica organizzata da Stefano Zanini, ex ciclista varesino ed ora direttore sportivo del Team Astana. Una pedalata che parte ed arriva a Gorla Maggiore, sostanzialmente casa sua, e che gira per mezza provincia. Stefano Zanini, come di consueto affiancato nell’organizzazione dalla Socitetà Ciclsitica Canavesi, ha scelto di dedicare questa pedalata alla memoria di Michele Scarponi, ciclista del Team Astana scomparso lo scorso 22 aprile in un incidente stradale mentre si allenava. Partenza e ritrovo sono previsti all’Oratorio San Carlo in Via Cesare Battisti a Gorla Maggiore: le iscrizioni aprono alle ore 8, la partenza è prevista per le 9.15.

All’Oratorio San carlo si ritornerà dopo i 47 chilometri del percorso che toccherà Cairate, Lonate Ceppino, Venegono, Castiglione Olona, Vedano Olona, Lozza, Gazzada Schianno, Morazzone, Caronno Varesino, Carnago, Castelseprio, Fagnano Olona, Solbiate Olona, Olgiate Olona, Castellanza, Marnate, Gorla Minore per poi fare ritorno alla base. L’arrivo è previsto per le 12, e la cucina dell’Oratorio sarà successivamente aperta a tutti i partecipanti. Tradizionale e confermata la sosta al campo sportivo di Morazzone, dove l’aperitivo per tutti sarà preparato dagli amici del Bar Caramamma. Alle 9 prenderà il via invece la “Mini Pedalata con Zazà”, un percorso di tre chilometri dedicato ai più piccoli. La giornata sui pedali non si concluderà però con il termine della pedalata, perchè nel pomeriggio, sempre a Gorla Maggiore, andranno in scena i “Giovanissimi” in gara nel Trofeo Davide Youngs.

I 210 iscritti, appunto per la categoria Giovanissimi, cominceranno le rispettive gare dalle 14.30. La speranza, di Stefano Zanini e di tutti i potenziali partecipanti, è quella che il tempo sia clemente e che permetta la realizzazione della sesta edizione di questa pedalata che ormai è un appuntamento fisso per amici ed appassionati delle due ruote. E, come ogni anno, Zazà porterà con sè alcuni amici ed alcune presenze di lusso: ci saranno Enrico Gasparotto, Eugenio Alafaci, Carmelo Foti, probabilmente anche l’ex campione italiano del 2016 Giacomo Nizzolo, oltre a Daniele Nardello, Elia Luini e Andrea Guardini, che come Giacomo Nizzolo è ancora in dubbio. Non mancano dunque le sorprese ed i grandi corridori con cui pedalare fianco a fianco. La Pedala con Zazà è pronta a partire, sperando nel sole ma, fa sapere proprio Stefano Zanini, in caso di pioggia leggera e non di acquazzone si potrebbe comunque pedalare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA