Uyba, ancora tu. Al tie break si inchina anche Casalmaggiore
Le farfalle di Busto Arsizio festeggiano anche a Cremona: battuta Casalmaggiore 2-3 (Foto by Archivio)

Uyba, ancora tu. Al tie break si inchina anche Casalmaggiore

Sotto 2-1, le farfalle hanno reagito e centrato due punti preziosi. Mencarelli: «Dominato dopo aver reagito»

Alla fine vincono ancora loro. Non importa dove si giochi o contro chi, la Unet E-Work Busto Arsizio è corsara anche a Cremona e nella bella cornice di un Pala Radi gremito sconfigge al tie-break la Pomì Casalmaggiore.

Almeno per una notte le ragazze di coach Mencarelli raggiungono al secondo posto in graduatoria la Igor Volley Novara e lo fanno a margine di un primo set vinto agilmente che ha fatto da preludio alla reazione delle padrone di casa che, guidate da una Pavan strepitosa con 20 punti a tabellino, ribaltano lo score (2-1). La Uyba ingrana nel quarto e, grazie anche all’enorme crescita di Bartsch, allunga al tie-break portando a casa due punti importanti contro una squadra forte e su un campo davvero ostico.

Coach Mencarelli a fine gara non nasconde soddisfazione e un pizzico di psicologia: «La squadra si stava demoralizzando dopo il terzo set: ho ricordato alle ragazze che in questo momento noi giochiamo per vincere la partita, con qualsiasi risultato. Il fatto che un avversario così quotato abbia potuto riprendersi dopo il primo set perso, ribaltando il punteggio, sta nell’ordine delle cose e rende ancora più onore allo spettacolo. La reazione c’è stata e nel quarto e quinto set abbiamo dominato: torniamo a casa con questo pensiero».

Sulla stessa linea anche Alessia Gennari: «Per me è sempre emozionante giocare qui al Pala Radi: oggi c’erano tanti tifosi, moltissimi anche da Busto Arsizio a sostenerci come non mai. Noi abbiamo dovuto forzare molto in attacco contro una squadra molto dotata al servizio e a muro, anche se probabilmente abbiamo commesso qualche errore di troppo. L’ingresso di Vittoria Piani è stato ancora ottimo, così come il contributo di tutte le ragazze che entrano dalla panchina. Sono davvero felice per questa vittoria».

IL TABELLINO:

Pomì Casalmaggiore-Unet e-work Busto Arsizio 2-3

PARZIALI: 19-25, 25-17, 25-17, 19-25, 10-15.

CASALMAGGIORE: Martinez 10, Cyr ne, Napodano 1, Sirressi (L), Guiggi 8, Pavan 20, Starcevic, Guerra 15, Zago 1, Lo Bianco 1, Stevanovic 10, Rondon, Zambelli ne. All. Lucchi, 2° Bonini. Battute vincenti 2, errate 9. Muri: 10.

BUSTO ARSIZIO: Piani 6, Stufi 11, Spirito (L), Gennari 17, Dall’Igna, Orro 5, Wilhite ne, Diouf 13, Bartsch 16, Berti 11, Negretti 1, Chausheva, Botezat ne. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 5, errate 7. Muri: 15.

Arbitri: Spinnicchia - Zanussi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA