Come togliere la polvere in modo naturale e profumato

Come togliere la polvere in modo naturale e profumato

La polvere non conosce stagioni e si insinua dove può. Ho scoperto un singolare modo di creare degli stracci per la polvere, profumati al limone, fai da tè. Veloci ed economici. Il limone, si sa, possiede tante proprietà, tra cui l’essere un ottimo disensfettante naturale. In verità in casa non dovrebbero mai mancare nemmeno bicarbonato e aceto bianco, ma questo sarà argomento di altri articoli.
Torniamo al limone e a come preparare dei canovacci per pulire la polvere, si possono utilizzare per qualsiasi tipo di mobile. Come si procede. Prendete degli stracci o tovaglioli in cotone che non utilizzate più. Preparate una soluzione composta da due parti di acqua, due di aceto e due gocce di olio di essenza di limone. Immergete gli strofinacci, estraeteli e strizzateli in modo da eliminare il liquido in eccesso. Tagliate quindi la scorza di alcuni limoni, dipende dalla quantità di stracci da trattare, e ponetene dei pezzi su ciascun strofinaccio inumidito. Infine inseritelo in un barattolo a tenuta stagna con il coperchio a vite.
Vanno bene anche le confetture di marmellata o miele, ovviamente lavate. Lasciate riposare i barattoli un paio di giorni e saranno pronti per essere utilizzati come stracci per la polvere. Naturalmente il trattamento va effettuato ogni volta che gli stracci verranno stati adoperati. Sempre il limone può essere usato per pulire a fondo vetri e cristalli.
Spremete il succo di uno o più limoni in un recipiente e usatelo sull’oggetto da pulire, aiutatevi con un panno in cotone o in lino, poi asciugate con carta o uno strofinaccio in lino e, per finire, ripassate con carta di giornale. Stesso discorso vale per tutte le cromature, da quelle in acciaio, ottone e rame, in questo caso basta strofinarle delicatamente con la scorza del limone per renderle lucide e togliere le macchie. Di recente ho avuto la fortuna di conoscere Titty&Flavia che oltre a una trasmissione in televisione, curano il blog Soluzioni di casa (www.soluzionidicasa.com) a cui potete attingere tanti piccoli suggerimenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA