Arriva Sparks e trionfa l’amore. «Il libro? Già pronto il prossimo»

Arriva Sparks e trionfa l’amore. «Il libro? Già pronto il prossimo»

Lo scrittore americano a Duemilalibri a Gallarate. «Il cuore è fonte di grandi certezze»

GALLARATE - A Duemilalibri è arrivato il super ospite internazionale Nicholas Sparks. Ad attendere nell’atrio del MaGa, lo scrittore statunitese numerose fan che, stringendo la copia dell’ultimo libro, hanno atteso pazientemente di accedere alla sala degli Arazzi. «Non vedo l’ora di poterlo incontrare - racconta Eleonora - sono venuta da Monza e ho preso il pomeriggio di ferie apposta».

L’incontro inizia subito con una bella notizia per le ammiratrici (e anche qualche ammiratore) presenti in sala: «In futuro penso che scriverò altri romanzi, ho quasi finito il mio prossimo romanzo, inoltre credo che farò altri film tratti dai miei libri». Insomma, nonostante i 20 romanzi all’attivo e le oltre 100 milioni di copie vendute, Sparks non accenna a fermarsi. «Cerco di fare sempre il massimo per me e per i miei lettori» confida.

In un’ora, grazie alle domande della giornalista di Elle Carola Bianchi, lo scrittore si è raccontato, parlando di sè, dei suoi personaggi.

Il suo successo è dovuto anche al linguaggio utilizzato nei libri ed ai suoi personaggi che lei stesso definisce onesti e spesso ispirati alla vita vera. Com’è nato il personaggio di Russel Green, il protagonista del suo ultimo libro?


È sempre interessante approcciare i miei personaggi, per prima cosa cerco di avere un’idea del personaggio l’età, il background e poi inizio a scrivere. Inoltre è importante capire la voce del mio personaggio, come suona quando dialoga con gli altri protagonisti della storia. Per Russel è stata la stessa cosa, in lui ci sono “pezzi” di me, delle persone che conosco e delle storie divertenti che le persone mi hanno raccontato.

Tra i suoi libri qual’è il suo preferito?


Scegliere il libro migliore per me è difficile, è come scegliere tra i tuoi figli o tra qualcuno della tua famiglia. Per motivi differenti, mi piace ognuno dei miei romanzi.

Ma davvero l’amore vince sempre?


Sfortunatamente no. Però ci sono due grandi emozioni, l’amore a la paura. Tutte le cose belle vengono dall’amore e quelle più “brutte” dalla paura. L’amore non può risolvere tutto ma posso dire che è la fonte di certe sicurezze e di molte esperienze uniche.

E proprio in tema di amore, una ragazza tra il pubblico le ha chiesto che consiglio darebbe ad una donna single per trovare l’amore.

Per prima cosa bisogna piacersi e sentirsi bene con se stessi. E poi si deve essere sinceri, sempre e comunque.


© RIPRODUZIONE RISERVATA