Parte il restyling alla casa del calcio cittadino. In campo lavori per oltre 700 mila euro
Tutto pronto per il restyling del campo da calcio cittadino: una serie di interventi da oltre 700 mila euroArchivio

Parte il restyling alla casa del calcio cittadino. In campo lavori per oltre 700 mila euro

Nel progetto l’ammodernamento degli spogliatoi e della tribuna. Ma non solo: «Vorremo anche sistemare l’impianto luci»

GORLA MAGGIORE - Come ogni struttura sportiva ha un largo impiego e ha finito per subire un po’ l’usura del tempo. Così la giunta del sindaco Pietro Zappamiglio ha deciso di sottoporre il campo di calcio cittadino di via Roma a un’operazione di riqualificazione che gli ridoni il prisco splendore.

Sull’urgenza dell’intervento così come sulle operazioni che gli daranno linfa si sofferma l’assessore ai lavori pubblici Fausto Bernasconi: «La tribuna del campo –afferma – ha già una quindicina d’anni, gli spogliatoi una trentina quindi è necessario sottoporli a un intervento che li renda più adeguati sia ai tempi attuali sia alle normative vigenti». Se per dover scattare una fotografia sintetica sull’imponenza degli interventi in programma servisse un dato numerico, eccolo servito: euro 736.520,75, ovvero il costo complessivo dell’opera di restyling.

«Prima di tutto – specifica Bernasconi – metteremo mano alla nuova tribuna ponendo una fondazione in cemento armato». Secondo capitolo, far cambiare faccia agli spogliatoi: «da quattro diventeranno cinque – aggiunge – e di un corpo attualmente composto da due ne faremo un corpo unico». Fine delle trasmissioni? Proprio no, perché nel potenziamento rientra anche il rifacimento della pavimentazione. «Rifaremo quella dell’ingresso – specifica Bernasconi – Oggi è in sabbia, dobbiamo decidere bene con che materiale crearla ma comunque deve essere risistemata».

Allo spogliatoio sarà legata anche una sala adibita ai massaggi ovviamente necessari quanto il pane per chi deve praticare attività sportive e abbia poi bisogno di rinsaldare il proprio sistema di articolazioni. Fin qui gli interventi già programmati .

Ma la giunta conta di mettere in campo altri interventi migliorativi. «Dipenderà da cosa riusciremo ad avere dall’impresa – specifica il padrone di casa della ripartizione lavori pubblici – Il nostro intento è di mettere mano anche al discorso dell’illuminazione con l’introduzione di lampade a Led».

E, siccome l’uso di campi in sintetico per partite di calcetto ha acquisito negli anni progressivo allargamento di interesse e di passione, ecco spuntare anche l’idea di creare una struttura simile anche in questo caso.

Insomma, in un futuro non lontano Gorla Maggiore disporrà di un campo di calcio in versione riveduta e corretta in piena sintonia con i mutati tempi e le mutate esigenze di praticabilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA