Scompare da casa a Olgiate Olona. Gimo Davanzo trovato morto
Tra i soccorsi messi in campo anche l’elicottero “Drago 82”

Scompare da casa a Olgiate Olona. Gimo Davanzo trovato morto

Non si avevano notizie dell’uomo, classe 1938, da ieri mattina. Immediate le ricerche

OLGIATE OLONA - Dopo un’intera giornata di apprensione la triste notizia: è stato trovato morto l’uomo di 79 anni (le cui generalità ieri in tarda serata non erano ancora state rese note), che risultava disperso da ieri mattina a Olgiate Olona. Le ricerche erano scattate già nel primo pomeriggio, quando i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Olgiate in via Togo. Il corpo senza vita di Gimo Davanzo, classe 1938, è stato ritrovato nel sedime dell’ex motocross.

Prima di apprendere la notizia, l’intero paese ha vissuto momenti di grande apprensione considerando l’età non più giovanissima e qualche acciacco.

Non sono ancora note le cause del decesso: tra le ipotesi dei soccorritori è che l’anziano possa aver avuto un malore.

Non vi era, infatti, alcun motivo valido per giustificare un allontanamento volontario visto che almeno apparentemente pare non ci fossero problemi di natura familiare. Situazione confermata anche dal fatto che non sarebbero stati lasciati messaggi di alcun tipo. Nessuna avvisaglia di un suo allontanamento, insomma.

Le ricerche, come detto, sono state attivate immediatamente secondo un protocollo ormai consolidato. I vigili del fuoco hanno stabilito il campo base nella zona del campo di atletica del paese, dove è stata collocata l’Unità di Crisi Locale che sta coordinando le ricerche. Sul posto hanno operato anche gli specialisti della Topografia Applicata al Soccorso, gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia con il “Drago 82” e il personale fluviale. Le ricerche si erano concentrate nelle aree circostanti al fiume Olona ai boschi della zona. Della vicenda si sono occupati anche i carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio e gli agenti della polizia locale cittadina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA