Se fare cultura oggi è una grande sfida noi siamo pronti ad andare fino in fondo

Se fare cultura oggi è una grande sfida noi siamo pronti ad andare fino in fondo

Duende, la rubrica di cultura

Il teatro non è solo pensiero, ma anche azione. Possiamo definirlo come l’esempio migliore e concreto di come il pensiero diventa azione. E consente quindi all’essere umano di potersi esprimere attraverso una forma artistica assolutamente completa, capace di “allenare” e quindi potenziare una parte del nostro essere.
Il teatro ti permette di metterti in gioco, ti costringe a superare le tue paure e di potenziare al massimo le tue qualità. È un fortissimo strumento sociale, che aiuta alla reciproca comprensione, dal momento che l’allievo-attore si cala nei panni di un personaggio e deve quindi sentire in modo diverso, scoprire nuove parti di sé. E di conseguenza scoprire nuove parti degli altri.
Questo per riassumere brevemente il potere del teatro. Per chi lo vive direttamente. Ma rappresenta indubbiamente anche un mondo affascinante e istruttivo anche per chi non lo vive dal dietro le quinte, ma da spettatore. Un’arte alla quale ci si può avvicinare in modi molto diversi, ma tutti in grado di svelare un mondo pieno di magia.
Ed è qui che entra in gioco la nostra nuova collaborazione con i fondatori della rivista Off Stage Magazine. Un progetto editoriale meritevole e che sta raggiungendo, nel giro di pochissimi mesi, risultati di altissima qualità.
Off Stage uscirà, a partire dalla prossima domenica, 29 gennaio, una volta al mese con inserto tra le pagine del nostro giornale. Un motivo di orgoglio, poter offrire a Voi lettori, questo nuovo prodotto, perché in un periodo storico nel quale fare cultura attivamente, e anche scrivere di cultura, assomiglia a volte ad una vera e propria “resistenza”, unire il nostro cammino a quello di una nuova pubblicazione che vuole diffondere cultura, è una sfida che affrontiamo con entusiasmo. Anche perché siamo praticamente certi che non resterete delusi dagli argomenti, dagli approfondimenti e dalle curiosità che troverete sulle pagine di Off Stage. Non vi resta che frenare la curiosità e soddisfarla domenica prossima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA