Francesetti al caffè letterario di Busto Arsizio

Francesetti al caffè letterario di Busto Arsizio

Il caffè letterario festeggia il suo quinto anniversario regalando alla cittadinanza un’ ospite d’onore: Gianni Francesetti

La città di Busto Arsizio si prepara a ricevere un ospite d’eccezione: sarà Gianni Francesetti, Presidente della Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia (FIAP), a chiudere l’edizione 2015/2016 di “Caffè Letterario – Esperimenti per una nuova cultura” all’Ubik il prossimo primo luglio alle 21.00.

Gianni Francesetti, psichiatra, psicoterapeuta della Gestalt, autore di fama internazionale e membro associato del New York Institute for Gestalt Therapy, nonchè attuale Presidente dell’European Association for Gestalt Therapy e Past President della FIAP, regalerà a Busto Arsizio una serata speciale dal titolo “Dolore, legame, trasformazione. Per una cura della presenza”. Il programma 2015-2016 di Caffè Letterario ha inoltre avuto importanti patrocini, tra i più prestigiosi quello del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL). Dalla partecipazione al Filosofarti alla collaborazione con il Busto Arsizio Film Festival, fino al ruolo da protagonista svolto in occasione della Settimana Pirandelliana a Busto Arsizio, “Caffè Letterario” festeggia il suo quinto anniversario regalandosi un ospite eccezionale: Francesetti affronterà la delicata tematica del dolore che attraversa la società attuale, una sofferenza che l’epoca moderna tende a voler sopprimere ed anestetizzare invece di affrontarla apertamente e provare a guarirla nella relazione con l’altro. Un dolore che viene custodito quasi gelosamente e difficilmente riesce ad essere espresso nel processo relazionale che conduce alla sua trasformazione.
Alla fine ci saranno inoltre le premiazioni dei Concorsi Letterario e Fotografico, dal titolo “Ragione e Passione nei volti del mondo” che hanno coinvolto la cittadinanza.

L’appuntamento è per venerdì 1 luglio alle ore 21.00 presso la libreria Ubik in Piazza San Giovanni, 5.

L’ingresso libero fino ad esaurimento posti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA