Infortunio in ditta a Ferno. Donna cade da tre metri

Infortunio in ditta a Ferno. Donna cade da tre metri

Attimi di spavento ieri mattina all’interno della Itc srl di Quarto. Una sessantenne di Cardano finisce in ospedale con una frattura

FERNO - E’ precipitata da un’altezza di circa tre metri mentre stava lavorando. Ancora non è chiaro cosa sia accaduto, ma la lavoratrice, una donna di 60 anni di Cardano al Campo, è stata trasportata in ospedale a causa della sospetta frattura del femore. Una caduta violenta sulla quale si stanno ancora compiendo accertamenti per fare chiarezza sulle circostanze. I fatti si sono svolti ieri mattina nella zona di via Quarto all’interno della ditta Itc srl di Ferno. A un certo punto durante la mattinata, la dipendente dell’azienda è precipitata al suolo sbattendo violentemente gli arti. I colleghi si sono subito dati da fare per darle una mano e intuendo che il quadro clinico non era dei migliori hanno subito richiesto l’intervento da parte del 118.
Sul posto sono intervenuti nel giro di pochi minuti i paramedici che le hanno prestato le prime cure. L’hanno messa in sicurezza e poi l’hanno trasferita rapidamente all’ospedale di Gallarate dove l’hanno sottoposta a tutti i trattamenti medici necessari per scongiurare qualunque tipo di complicazione. Il personale sanitario dell’ospedale l’ha giudicata non in pericolo di vita, ma è stata trasferita nel reparto di ortopedia. A Ferno, nell’azienda dove si è verificato l’infortunio sul lavoro, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lonate Pozzolo e il personale dell’Asl di Varese che sta procedendo con le indagini. Gli specialisti dell’azienda sanitaria hanno compiuto gli accertamenti tecnici per verificare le cause della caduta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti
Articoli più letti