Spedire  la droga non paga. Maxi sequestro di oltre una tonnellata

Spedire la droga non paga. Maxi sequestro di oltre una tonnellata

Si è conclusa l’operazione della Guardia di Finanza “Big Surprise” volta a contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti attraverso spedizioni postali. Arrestate 16 persone

Importanti risultati per l’operazione “Big Surprise” della Guardia di Finanza di Malpensa, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane, nata per contrastare il traffico internazionale di sostanze stupefacenti attraverso le spedizioni .

L’operazione ha permesso di trarre in arresto 16 trafficanti, di denunciarne altri 17 e pervenire al sequestro di 1 tonnellata e 400 KG di sostanza stupefacente, di cui 16 KG di cocaina, oltre 1.300 KG di khat, 13 KG di hashish, 18 KG di marijuana e circa 10 KG tra altre sostanze stupefacenti e psicotrope.

L’attività ha permesso di individuare svariate centinaia di plichi contenenti sostanze stupefacenti.

L’approfondimento completo sul giornale in edicola sabato 19 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA