Per vivere e gustare Varese
Si svolgerà domani e dopodomani, sabato 27 e domenica 28 maggio, la seconda edizione di “Un Lago diVino”

Per vivere e gustare Varese

Torna “Un Lago diVino”, la nostra manifestazione dedicata alla scoperta dei migliori prodotti

Sabato 27 e domenica 28 maggio torna Un Lago diVino, il percorso enogastronomico per le vie del centro di Varese.

Per l’intero weekend i partecipanti potranno degustare ottimo vino fornito da F.lli Badi distribuzione bevande presso i locali aderenti, tutti nel centro storico di Varese, in un percorso che porta alla scoperta delle bellezze varesine, dei profumi e dei sapori dei vini più raffinati.

I partecipanti potranno acquistare un PACCHETTO DEGUSTAZIONE da 15,00 euro comprensivo di: 5 ticket da consegnare nei punti mescita prescelti per ricevere gli assaggio di vino, un bicchiere di vetro, una sacca portabicchiere e la mappa del percorso.

Per chi lo desiderasse è previsto anche un PACCHETTO BIS del valore di 12 euro, comprensivo di 5 ticket degustazione.

Dove trovarci

Le principali piazze del centro storico saranno coinvolte dalla manifestazione.

In piazza Monte Grappa troverete le casse – info point – il nostro staff insieme ai ragazzi dell’Istituto formativo della provincia di varese, CFP, e agli studenti dell’Istituto CIOFS accoglieranno i partecipanti distribuendo loro informazioni e mappa del percorso.

Sarà presente Radio Lupo Solitario, la web radio più rock della provincia di Varese, che trasmetterà in diretta dal cuore dell’evento. Vicino alla radio postazione Free Wi-Fi fornito da OGIlink di Fastera e Petrini Sat in co Branding con Sky, Marelli & Pozzi esporrà la nuova Stelvio di Alfa Romeo, mentre E- Vai sarà presente con un modello di automobile elettrica.

Lis Sicurezza garantirà la sicurezza dell’evento con il suo personale qualificato che, in particolare nella serata tra sabato e domenica, pattuglierà le aree del centro che vedono coinvolta la manifestazione.

Procedendo verso corso Matteotti, in piazza del Podestà troverete l’area ludica, dedicata al divertimento dei più piccini animata da Ludus Toys, con il laboratorio “Costruire è un’arte” oltre a provare i suoi esclusivi giocattoli Ludus vi permetterà di creare il vigneto diVino, come? Ritagliando il grappolo d’uva disegnato all’interno del quotidiano La Provincia di Varese e firmandolo con il vostro nome potrete poi appenderlo sulla nostra vigna. Sarà presente anche l’associazione Vvvincent che contribuirà al divertimento di bimbi e famiglie insieme anche ai colorati gadget di Doctor Glass. Subaru sarà presente con l’esposizione del modello Outback. Il percorso si snoda poi verso piazza Carducci, dove troverete le moto di Ducati Varese.

In piazza Giovine Italia sarà invece la volta dei prodotti tipici, incontrerete Coop Lombardia per un assaggio dei sapori tipici del territorio insieme alla Pro Loco Varese e a SlowFood Varese con le aziende agricole “Elleboro” della Martica e “ Vecchietti di Montegrino”. In piazza della Repubblica, proprio a fianco della nostra edicola, potrete trovare le biciclette elettriche di VEV Veicoli Elettrici Varese, per chi volesse godersi il centro in piena comodità.

Il percorso del quotidiano è iniziato lo scorso novembre con la prima edizione. L’evento era ed è volto alla valorizzazione delle nostre eccellenze in termini di produzione agricola ma anche artigianale ed aziendale, e non da meno alla promozione turistica della Città. In particolare, la ricchezza e la varietà di tradizioni enogastronomiche nel nostro paese rappresentano senz’altro un importante punto di forza in un contesto di apprezzamento crescente di prodotti tradizionali, diversificati e con un forte contenuto di tipicità ed è questo il fulcro dell’evento, ovvero quello di offrire una prestigiosa vetrina ai produttori del nostro territorio che vanta eccellenze importanti nel settore vinicolo, agroalimentare ma anche in quello imprenditoriale. La viticoltura risulta essere oggi una realtà ancora poco conosciuta sul territorio provinciale ma che potrebbe rivelarsi di forte richiamo soprattutto turistico sia a livello nazionale che internazionale, sfruttando la scia del concetto di “Made in Italy” che da sempre gode di fortissimo appeal in tutto il mondo.

Le tradizioni

L’idea è quella della riscoperta di una tradizione che risulta avere origini antiche all’interno del nostro territorio, sottolineiamo a questo proposito quella che è la storicità della nostra provincia che è stata, un tempo, protagonista del settore vinicolo; forse non tutti sanno che già nel ’500 Busto Arsizio era un rinomato centro di produzione vinicola e che nel ’600 il commercio di uva proveniente dalla nostra Varese era assolutamente florido.

Per restare aggiornati con tutte le novità seguite l’evento facebook Un Lago diVino , oppure consultate il sito www.vareseedizioni.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA