Precipita durante una gita al Campo dei Fiori. Diciannovenne salvato dal Soccorso Alpino
L’operazione è finita intorno alle 5 del mattino tra martedì e mercoledì

Precipita durante una gita al Campo dei Fiori. Diciannovenne salvato dal Soccorso Alpino

Il giovane nella zona del Belvedere per una notte di campeggio. Ricoverato al Circolo, non è in pericolo di vita

VARESE - Cade nella notte al Campo dei Fiori: 19enne recuperato dal Soccorso alpino.

È accaduto poco dopo la una della notte tra martedì e mercoledì: le operazioni di recupero, che hanno visto in campo gli specialisti del soccorso alpino e speleologico del Cnsas Lombardo, i vigili del fuoco di Varese e i mezzi del 118 che ha fatto alzare in volo anche l’elisoccorso (impegnato in un volo notturno dunque), si sono concluse all’alba di ieri.

Il giovane è stato affidato alle cure dei medici intorno alle 5 di ieri mattina. Il ragazzo era con alcuni amici, nella zona del piazzale Belvedere, poco distante dall’Osservatorio astronomico, lungo il sentiero che conduce al Forte di Orino. Sembra che l’intenzione del gruppo fosse quella di trascorrere una notte campeggiando nella zona.

Una zona con un sentiero ampio e sicuro, durante il giorno, ma che di notte può nascondere insidie: la cresta in quel punto sale con un pendio regolare ma poi strapiomba. Il giovane è caduto per una quindicina di metri da un salto di roccia. Immediato l’allarme, lanciato dagli amici del ragazzo.

Compresa la difficoltà del recupero il servizio Areu dei Laghi ha chiesto l’intervento del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico e dei Vigili del fuoco di Varese, con il nucleo del Soccorso alpino fluviale, inviando sul posto l’automedica e l’ambulanza. Nella caduta il diciannovenne ha rimediato fortunatamente ferite importanti ma non tali da far temere per la sua vita.

Il lavoro congiunto dei soccorritori, reso complesso dal buio e dalla conformazione della zona, ha permesso prima di calare un medico fino al luogo dove si trovava il ferito, in modo che potesse valutarlo ed effettuare il primo soccorso, e successivamente di recuperare il ragazzo con una barella portantina in contrappeso, per condurlo poi all’ambulanza e infine in ospedale.

Sul posto anche i carabinieri che stanno ricostruendo quanto accaduto. Si è comunque trattato di un incidente. L’operazione di soccorso si è conclusa che erano quasi le cinque del mattino, con il ricovero del ragazzo all’ospedale di Circolo di Varese, in codice giallo.

La paurosa caduta che avrebbe potuto concludersi con esito ben più grave vista l’altezza dalla quale il giovane è precipitato, ha causato al diciannovenne lesioni gravi ma fortunatamente non tali da far temere per la sua vita .


© RIPRODUZIONE RISERVATA