«Proposte di modifica per i giovani e il sociale»

«Proposte di modifica per i giovani e il sociale»

Luca Boldetti, consigliere della lista Orrigoni, ha presentato 27 voci

L’opposizione farà sentire la sua voce in Consiglio Comunale settimana prossima. Luca Boldetti, consigliere comunale della lista Paolo Orrigoni, ieri ha presentato 27 emendamenti al bilancio di previsione 2018/20, tema che verrà discusso in Consiglio Comunale il 20, 21 e 22 dicembre, appena prima di Natale. «I temi su cui ho lavorato e portato proposte di modifica riguardano i giovani e lo sport, i servizi sociali, la sicurezza, l’istruzione, la cultura e il piano delle opere pubbliche» spiega Boldetti.

Per quanto riguarda il primo punto, le proposte di Boldetti prevedono, per i giovani, il rinnovo anche nel 2018 del bando a sostegno delle start-up già sperimentato nel 2017, mentre per lo sport l’erogazione di contributi in favore delle A.s.d. che svolgono e promuovono attività sportive ed educative per i ragazzi, elementi molto importanti nella società attuale.

Nel campo dei servizi sociali, Boldetti ha presentato alcuni emendamenti chiedendo di aumentare il fondo di sussidiarietà destinato alle associazioni di volontariato, per sostenere la loro preziosa attività sul territorio.

«La sicurezza è un tema assai importante - continua Boldetti che ha richiesto di assumere almeno ulteriori agenti di Polizia Locale, al fine di garantire maggiore sicurezza ai nostri cittadini».

Passiamo ora all’istruzione: gli emendamenti in questo settore riguardano, da un lato, i contributi per le scuole dell’infanzia convenzionate (ben 16 su 26 a Varese),che non devono essere diminuiti nel prossimo triennio, e dall’altro l’erogazione di borse di studio per gli studenti universitari.

Per la cultura, Boldetti ha proposto un aumento degli investimenti (assenti, in generale, nel bilancio) nel settore culturale, dalla manutenzione della sede di “Varese corsi” all’acquisto dei libri per la biblioteca civica.

Per concludere, per quanto riguarda le opere pubbliche, Boldetti ha chiesto che i lavori in via Passo Buole, a Bizzozero, siano effettuati nel 2018, insieme agli investimenti per il Plis Cintura verde Varese sud, oltre ad un incremento nel triennio della spesa per la manutenzione delle strade e dei marciapiedi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA