Raccolta fondi per la rinascita della scala del Sommaruga
La scala al Sacro Monte

Raccolta fondi per la rinascita della scala del Sommaruga

Al via la raccolta fondi per ristrutturare la funicolare in prossimità del Sacro Monte

VARESE - Siamo fatti di storia. Se possiamo guardare avanti lo dobbiamo a quello che c’è dietro. Un assioma che vale tanto per un singolo quanto per una comunità intera. Addirittura per una città. Trova perfettamente spazio in questo discorso, quindi, l’iniziativa portata avanti dalla sezione di Varese di Italia Nostra.

L’associazione propone una sottoscrizione tra soci, simpatizzanti, amici, industrie al fine di raccogliere i fondi necessari per ristrutturare la scala in prossimità dell’arrivo della funicolare al Sacro Monte disegnata dal grande architetto del Liberty Giuseppe Sommaruga. Un pezzo della storia della Città Giardino, insomma, che ha bisogno dei suoi cittadini per tornare a risplendere. L’iniziativa, nata nel 50° anniversario della nascita e al 100° della morte dell’architetto, ha come obiettivo quello di raggiungere quota 20 mila euro, cifra necessaria per il restauro: una volta raccolti, Italia Nostra comincerà ad appaltare i lavori.

Gli interventi prevedranno il completamento del progetto di restauro già iniziato nel 2001 dall’Amministrazione Comunale e rimasto incompleto, oltre alla ripulitura delle opere in pietra, in particolare i cippi che sostengono i pali in ferro battuto (probabili opere del fabbro Mazzuccotelli, fedele collaborava del Sommaruga) e alla risistemazione dei gradini in pietra. I corpi illuminanti posti sulla sommità dei pali, costituiti da lanterne di serie e sicuramente non congruenti con le tipologie originali verrebbero poi sostituite con altri di tipo sferico in vetro opalino, con lampada o calotta schermata verso l’alto.

Le donazioni andranno fatte con bonifico sul conto corrente Unicredit di Italia Nostra, sezione Varese, IBAN IT36A 02008 10806 000103246022.


© RIPRODUZIONE RISERVATA