Cavi tranciati durante gli scavi. E due paesi restano senza telefono

Cavi tranciati durante gli scavi. E due paesi restano senza telefono

Arcisate-Stabio.Telecom in campo per riparare il danno. Isolata anche l’Asst Sette Laghi

Spezzati i cavi in rame e la fibra ottica: Arcisate e Bisuschio isolate per ore. Via telefono fisso, telefonia mobile e internet. Telecom: «Chiederemo i danni una volta accertati i responsabili». Isolata anche la sede arcisatese dell’Asst Sette Laghi, disagi per gli utenti degli ambulatori e del Punto prelievi: «La sede aziendale di Arcisate, in via Campi maggiori, è in difficoltà a causa di un guasto che ha coinvolto sia la rete telefonica, sia la rete dati. Il guasto è correlato ad alcuni lavori che si stanno svolgendo in zona e che non sono di competenza di questa amministrazione – si legge in una nota divulgata dall’Azienda ospedaliera - Gli operatori in servizio negli ambulatori, nel Cup, nel Punto prelievi e nella sede territoriale stanno cercando di ridurre al minimo l’impatto sugli utenti, ma molte operazioni sono precluse o stanno comunque subendo dei rallentamenti. Ci si scusa per i disagi e si invitano i cittadini a rivolgersi per le pratiche più urgenti alle altre sedi aziendali».

Disagi a raffica

Alle 16 di ieri i tecnici Telecom avevano già ripristinato la fibra ottica: Bisuschio, dove a non funzionare era la “sola” linea di telefonia mobile, è uscita dal suo isolamento. I tecnici Tim continueranno a lavorare senza soluzione di continuità sino a quando il problema non sarà completamente risolto. Entro un paio di giorni al massimo la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

Molti i disagi registrati nella zona in seguito al guasto causati «da lavori di scavo nell’area interessata dai cantieri della ferrovia Arcisate - Stabio», spiegano dall’ufficio stampa di Tim. «Telecom – che ha avviato un’azione per l’accertamento delle responsabilità e il conseguente risarcimento di tutti i danni subiti – spiega che l’incidente, particolarmente grave, ha avuto ripercussioni sul traffico voce fisso, mobile e internet dei clienti circoscritti nelle zone dei due comuni».

«Errore di terzi»

Entro domani mattina il problema sarà risolto. Nella giornata di ieri sono state centinaia le chiamate arrivate al servizio clienti da parte degli utenti: in particolare dalle aziende e dalle attività commerciali con sede tra Arcisate e Bisuschio.

Gli uffici, che hanno riaperto ieri dopo la pausa del week end, sono rimasti praticamente fermi. Telecom ha sottolineato con una nota ufficiale «l’assoluta estraneità al guasto e dunque anche ai conseguenti disagi imputabili a un errore commesso da terzi soggetti e non riconducibili all’attività dell’azienda di telefonia».n


© RIPRODUZIONE RISERVATA