Cibo e tumori. Attenzione a cosa mangiamo

Cibo e tumori. Attenzione a cosa mangiamo

Numerose malattie, tra cui il cancro, hanno uno stretto rapporto con la cattiva alimentazione. Se ne parla a Malnate, venerdì 25 novembre

Cibo e malattie. in che modo il cibo che mangiamo interagisce col nostro organismo e aumenta o riduce il rischio di ammalarsi?
Di questo si parlerà a Malnate, venerdì 25 novembre, con il dott. Alessandro Scorba, Medico Nutrizionista dell’Istituto di Medicina Genetica e preventiva di Milano.
Scegliere un cibo sano non è solo questione di grassi e calorie. Numerosi studi hanno dimostrato che esiste una stretta correlazione tra alimentazione e salute. Almeno un terzo dei casi di tumore e numerose altre malattie cronico degenerative potrebbero essere evitate, se solo mangiassimo correttamente. A tal proposito, “il World Cancer Research Fund “ un’autorità a livello internazionale nel campo della ricerca per la prevenzione dei tumori legata all’alimentazione, al peso e all’attività fisica, ha individuato alcuni meccanismi che governano il rapporto tra il cibo e la malattia. Conoscerli significa poter intervenire su di essi scegliendo gli alimenti più corretti.
Già a partire dagli anni ’70, gli studi in questo campo, avevano evidenziato come decine di migliaia di casi di tumore, di infarto e di diabete fossero strettamente correlati con la trasformazione del cibo che ha accompagnato la rivoluzione industriale della produzione e della distribuzione alimentare. Tutto ciò ha avuto un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno.
Nel corso della serata verranno presentati numerosi studi e dati sull’argomento, ma l’impegno è quello di dare all’evento un taglio pratico.
L’Sos Malnate Onlus, che ha organizzato l’incontro, invita tutti a partecipare, a ingresso libero, h. 21, nell’Aula Magna dell’Istitituto N. Sauro, in via Baracca 1, Malnate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA