Furgone fermo per dare soccorso. Una scooterista di Caronno Varesino si schianta. È grave

Furgone fermo per dare soccorso. Una scooterista di Caronno Varesino si schianta. È grave

La conducente della moto portata d’urgenza al Circolo di Varese

CARONNO VARESINO - Il conducente di un furgone si era fermato per prestare soccorso a una giovane automobilista rimasta ferita, ma alle sue spalle è sopraggiunto uno scooter che ha preso in pieno il mezzo pesante.

Ad avere avuto la peggio è stata la motociclista, una donna di 45 anni di Caronno Varesino, trasferita d’urgenza all’ospedale di Circolo di Varese. La donna è stata ricoverata in prognosi riservata: nel violento schianto ha riportato un brutto politrauma per il quale è stata trasferita in rianimazione.

Ma la diabolica carambola ha visto protagonisti altri utenti della strada. Una ragazza di 21 anni di Caronno Varesino e soprattutto un uomo di 45 anni di Carbonate che si trovava alla guida del furgone. L’incidente è avvenuto intorno alle 10 o giù di lì. I mezzi coinvolti stavano viaggiando lungo la Sp20 nel tratto compreso tra Carnago e Morazzone. A un certo punto, forse per un eccesso di velocità, la giovane di 21 anni a bordo di un’utilitaria ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada dopo essersi ribaltata più volte.

Secondo le prime informazioni dalla parte opposta stava sopraggiungendo il furgone guidato dall’automobilista di Carbonate. L’uomo, rendendosi conto della situazione, si è fermato per prestarle soccorso. Si sarebbe fermato a lato della corsia della provinciale per dare una mano alla giovane automobilista ferita. Proprio in quel momento è arrivato da dietro lo scooter con in sella la motociclista di 45 anni, anche lei di Caronno Varesino, che per qualche motivo non è riuscita a evitare l’impatto con il furgone in sosta.

Il botto è stato molto violento, tanto da sbalzare la scooterista che nella rovinosa caduta ha riportato diversi traumi su tutto il corpo. Subito si è intuito che le sue condizioni fossero molto gravi, tanto che è stato richiesto l’intervento da parte dell’elisoccorso che si è sollevato in volo da San Fermo della Battaglia. I mezzi del 118 hanno messo in sicurezza i feriti, in particolare la giovane di 21 anni e la scooterista, trasferiti a Varese.

A preoccupare sono soprattutto le condizioni dell’automobilista per la quale il personale sanitario non ha ancora sciolto la prognosi, considerando la gravità del quadro clinico. Della vicenda si stanno occupando gli agenti di polizia locale del Comune di Caronno Varesino. Gli agenti stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti, in particolare si sta cercando di definire con esattezza la posizione del conducente del furgone al momento dello schianto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA