Il Comitato prende sacchi e ramazze per ripulire Malnate
I volontari malnatesi al lavoro

Il Comitato prende sacchi e ramazze per ripulire Malnate

Centro storico - Il sodalizio malnatese ha trascorso la Pasqua ripulendo l’area della collina

MALNATE - Muniti di guanti e attrezzi da lavoro hanno rimosso rifiuti di ogni genere riempiendo quattro sacchi dell’immondizia. Prosegue l’impegno dei cittadini malnatesi del comitato centro storico, costituitosi da poche settimane, per valorizzare uno dei luoghi simbolo della città. Nelle ultime ore, infatti, alcuni volontari hanno trascorso alcune ore, nella giornata di Pasqua, rimuovendo rifiuti e pulendo la “costa” della collina di San Matteo e dintorni. Un’area degradata e in stato di abbandono per colpa dell’inciviltà di molte persone che hanno scambiato, e continuano a farlo, uno dei posti più suggestivi della città per una discarica nella quale gettare qualunque tipo di rifiuto.

Tuttavia, da quando il comitato si è costituito, hanno preso il via diverse iniziative di sensibilizzazione e non solo attraverso le quali si punta a rimettere ordine nel cuore popolare e storico della città. In passato più volte, sono state segnalate situazioni di scarso decoro urbano . Non sono mancati, anche di recente, episodi di vandalismo contro la chiesa stessa. Da qualche tempo la soglia di attenzione si è alzata. I cittadini residenti nella zona si sono dati un gran da fare per ripulire la collina: «Abbiamo raccolto 4 sacchi di immondizia – dicono – cassette di plastica, un secchio di lamiere, bottiglie di vetro. A guardarsi intorno c’è, però, ancora molto da fare». Un’iniziativa lodevole: un intervento concreto per risolvere un problema pressante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA