Il cuore per Amatrice. Non accenna a fermarsi
Il consigliere Gianni Lucchina con la tela del maestro Pedretti (Foto by Archivio)

Il cuore per Amatrice. Non accenna a fermarsi

Prosegue l’impegno della città di Gavirate in favore del Comune laziale colpito dal terremoto del 2016

GAVIRATE - Prosegue l’impegno di Gavirate a sostegno del progetto Casa Futuro di Amatrice che il comitato gaviratese ha deciso di sostenere.

Come promesso, dopo l’evento unico dello scorso ottobre, quando il maestro Antonio Pedretti ha realizzato in tempo reale una tela con un gruppo di ragazzi dell’oratorio e quando è iniziata la realizzazione di un’altra idea artistica del pittore gavirate, l’iniziativa “La bellezza di un gesto colorato” per i giovani di Accumoli e Amatrice riprende il suo cammino in paese.

Lo scorso 22 ottobre sono state centinaia le impronte dei pollici dei gaviratesi raccolte sull’apposita tela; opera che nelle prossime settimane farà il giro della cittadina per raccogliere altre impronte, per portare poi la tela nelle zone terremotate dove sarà affissa alle pareti di Casa Futuro. Il comitato ha organizzato una serie di eventi che si concentreranno in particolare nel periodo natalizio.

Il primo è in programma lunedì 4 dicembre alle ore 16 in sala consiliare nel corso delle lezioni di Ugate, l’Università della terza età di Gavirate; prevista la raccolta delle impronte dei presenti, docenti e allievi e un intervento dell’artista Pedretti. Il prossimo 10 dicembre l’opera sarà esposta per la raccolta delle impronte in casa di riposo alle ore 15; venerdì 15 dicembre in oratorio alle ore 18.30 saranno i ragazzi del Minibasket Play a rilasciare le proprie impronte, sabato 16 dicembre alle 21 all’auditorium sarà la volta degli atleti dell’Atletica Gavirate, domenica 17 dicembre, dopo la messa delle ore 18, tutti gli atleti e i loro accompagnatori ci aiuteranno a riempire la tela. «Saranno coinvolte anche le scuole - spiega Gianni Lucchina,consigliere comunale e coordinatore del comitato - nei prossimi giorni comunicheremo le date».

Continua anche la raccolta dei fondi per Casa Futuro; grazie alla disponibilità dell’artista, l’opera realizzata da Antonio Pedretti il 22 ottobre, è stata riprodotta su stampa e ne sono state stampate duecento tutte con firma autentica.

Le stampe saranno vendute ad un valore di 50 euro cadauna e l’intero ricavato sarà sempre versato a sostegno del progetto a favore dei giovani di Accumoli e Amatrice. «Sarà possibile acquistare le stampe in occasione degli eventi organizzati, avanzando la richiesta direttamente al Comitato organizzatore - afferma Lucchina - si potranno acquistare anche presso gli uffici della Pro Loco alla stazione di Gavirate. Siamo certi che sapremo centrare anche questo ulteriore obiettivo grazie alla collaborazione di oltre 31 soggetti tra enti, associazioni e scuole che assieme da aprile ad oggi hanno organizzato una ventina di eventi e raccolto oltre 22.500 euro per i giovani di Amatrice».


© RIPRODUZIONE RISERVATA