La proposta: «Coinvolgiamoli nei lavori». La riposta: «Lo facciamo già da tempo»
Si discute sull’accoglienza a Malnate

La proposta: «Coinvolgiamoli nei lavori». La riposta: «Lo facciamo già da tempo»

Scambio di opinioni sull’argomento a Malnate: il consigliere Damiani annuncia una mozione, la maggioranza replica

Mozione sui profughi: botta e risposta a Malnate tra il consigliere Marco Damiani e Malnate Sostenibile: «L’impiego degli immigrati – fa sapere la lista che appoggia la maggioranza - per attività a beneficio della collettività è da tempo in atto nella nostra Amministrazione Comunale. Bene che ci sia condivisione politica verso questo delicato tema dell’accoglienza, ma Damiani sta proponendo una mozione su azioni che l’Amministrazione ha già in essere». «Il Comune – ha aggiunto - è attivo da anni con il progetto SPRAR e sta facendo un censimento delle associazioni di volontariato disponibili a collaborare per far svolgere attività ai ragazzi accolti a Malnate, sempre e solo in forma di volontariato, perché non è possibile per legge remunerarli. Nei mesi e negli anni passati l’Amministrazione ha richiesto costantemente il coinvolgimento delle associazioni e i ragazzi extracomunitari hanno contribuito attivamente come volontari nell’organizzazione di eventi del nostro territorio come PreNjmega, Festa del Dono, Festa della Scuola.

Da sempre sosteniamo che l’accoglienza non dovrebbe avere bandiere ed è quindi un’ottima cosa registrare una convergenza di idee anche con schieramenti politici dell’opposizione». Nei giorni scorsi Damiani aveva lanciato la proposta della nuova mozione realizzata in sinergia con la cittadinanza: «Al prossimo Consiglio Comunale – aveva spiegato - chiederemo tutte le garanzie e le informazioni sull’accoglienza di queste persone, inoltre con una mozione intendo legittimare a livello consiliare ciò che hanno già fatto altri Comuni, ovvero coinvolgere questi ragazzi, volontariamente, gratuitamente e con continuità in lavori utili per la nostra comunità».

«Un’iniziativa utile – dice - sia per la nostra città, che con nuovi volontari potrebbe potenziare alcuni servizi e anche per queste persone che altrimenti non avrebbero niente da fare, tranne impegnarsi per iniziative stagionali promosse dalle associazioni».

«Per la stesura della mozione – aggiunge - mi appello a tutti voi cittadini, anche agli esponenti della maggioranza, ai leader dei gruppi extra consiliari, agli ex amministratori, ai rappresentati delle realtà della nostra comunità: scriviamola insieme. Entro il 13 novembre scrivendomi all’indirizzo cons.damiani@comune.malnate.va.it, potete inviarmi i vostri pareri, consigli, ed eventuali criticità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA