Ladri golosi “respinti” dalla porta
I Carabinieri stanno indagando

Ladri golosi “respinti” dalla porta

Il tentato furto - Presa di mira la gelateria di Gurone: ma il colpo non riesce

MALNATE - Ladri golosi “respinti” dalla porta, fuggono a mani vuote. Negli ultimi giorni, infatti, ignoti hanno tentato di fare irruzione all’interno della gelateria di Gurone nella zona di via Isola Bella, ma l’ingresso si è dimostrato più tenace dei ladri stessi che hanno desistito.
I gustosi gelati, che ancora oggi costituiscono, considerando le temperature estive del momento, un dolce sfizio per tantissime persone, sono rimasti al loro posto, tra le vaschette.
Da una sommaria ricostruzione dei fatti, nessuno si sarebbe accorto di nulla, ma è probabile si trattasse di qualche balordo; di certo non erano dei grandi professionisti. Probabilmente si tratta di ragazzini, nulla di più. Attrezzi da scasso in pugno hanno tentato di forzare l’ingresso del negozio, ma per qualche motivo non chiaro hanno dovuto desistere. Dai primi riscontri pare non siano stati interrotti da nessuno, tanto che nessun cittadino avrebbe notato persone o movimenti sospetti. I responsabili del tentato furto hanno agito nel cuore della notte: è più probabile che non siano stati in grado di forzare la porta, aprendola. A quel punto, dopo averla scalfita, hanno desistito arrendendosi. Della vicenda si stanno occupando i carabinieri della stazione di Malnate. I militari hanno raccolto le testimonianze necessarie per definire con esattezza come si sono sviluppati i fatti. Per il momento, però, dei responsabili non c’è ancora nessuna traccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA