Proposta di matrimonio tra la gente. Al Belvedere un aperitivo da sogno
Un tramonto mozzafiato dal Belvedere di AzzateFil Impie

Proposta di matrimonio tra la gente. Al Belvedere un aperitivo da sogno

Piazza Ghiringhelli incredula ha assistito al fatidico «Mi vuoi sposare?»

Ha scelto il Belvedere di Azzate per porgere alla fidanzata la fatidica domanda: «Vuoi sposarmi?». È successo lo scorso martedì intorno alle 19, di fronte agli occhi increduli di coloro che si stavano godendo l’aperitivo in piazza Ghiringhelli. I due innamorati erano seduti a chiacchierare su una panchina del Belvedere sfogliando un libro. A coloro che sono passati dal Belvedere intorno a quell’ora e li hanno notati è stato subito evidente che si trattava di due fidanzati che stavano trascorrendo del tempo insieme seduti di fronte a uno dei panorami più belli di tutta la provincia. Ad un certo punto, lui si è inginocchiato, ha estratto una scatolina dalla tasca, ha preso la mano di lei e le ha chiesto di sposarlo.

La giovane ha esitato e poi lo ha abbracciato accettando di diventare sua moglie. I presenti, testimoni involontari di questo romantico episodio, hanno applaudito.

«Il romanticismo esiste»

«Nessuno tra i presenti conosce i due futuri sposini - racconta una delle testimoni -: non abbiamo osato interferire nel momento romantico se non applaudendo. È stato evidente, per chi ha assistito alla proposta fatta dal fidanzato, che la ragazza non se l’ha aspettava proprio. Il romanticismo esiste ancora». La proposta di matrimonio, insieme alla dichiarazione, è uno dei momenti più magici ed emozionanti della vita di coppia. Tutte le fidanzate sognano il momento della proposta di matrimonio come un giorno speciale ed importantissimo dove lui che estrae la scatolina con l’anello, la apre davanti ai vostri occhi e vi chiede di diventare la sua compagna per la vita. Dichiarazioni d’amore strappa lacrime, bizzarre, inaspettate o surreali: i film, da sempre, ci hanno abituate a sognare in grande.

Caccia sui social

La misteriosa ragazza del Belvedere, lo scorso martedì, è stata la destinataria di una proposta di matrimonio degna della migliore commedia romantica. Quale miglior posto, se non il Belvedere, per chiedere la mano della propria fidanzata?
Da sempre uno tra i punti panoramici più belli e rappresentativi del lago, il belvedere azzatese attira a sei numerose doppiette in cerca di tranquillità e romanticismo. È il luogo per eccellenza per gli innamorati e il giovane futuro sposino sembra saperlo bene.

Sui social network è partita ala caccia ai fidanzatini: sono in molti a chiedersi chi siano i due innamorati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA