A Luino si gira “Into the Wild”

A Luino si gira “Into the Wild”

Sabato 26 agosto, al Parco a Lago di Luino, gli studenti e i docenti del Liceo Scientifico V. Sereni riproporranno il capolavoro di Sean Penn

Sabato 26 agosto alle 21 al Parco a Lago di Luino, sarà in scena “Into the Wild”.

Prendendo lo spunto dall’omonimo film (“Nella natura selvaggia”), diretto da Sean Penn nel 2007, docenti e studenti del Liceo Scientifico “V. Sereni” di Luino, con il filo conduttore di musiche e canzoni, racconteranno la storia vera di Christopher McCandless, un giovane statunitense benestante che dopo la laurea decide di abbandonare famiglia e amici per sfuggire ad una società consumistica nella quale non riesce a vivere e inizia a viaggiare, a piedi, negli Stati Uniti, in Messico, in Alaska, cibandosi di selvaggina e bacche.

Ma proprio una bacca velenosa lo porterà alla morte. Le musiche comprendono la colonna sonora del film e brani folk con l’utilizzo di chitarre acustiche, banjo, armonica, violino e ukulele. Il progetto musicale, attualmente sta riscuotendo un grande successo.

«Sono davvero contento che gli Amici del Liceo di Luino abbiano sponsorizzato questo bellissimo spettacolo messo in scena da professori e studenti del Liceo, mentre il comune di Luino fa altre scelte, legittime, ma che tuttavia lasciano soli i nostri ragazzi e i loro educatori nella libera espressione artistica - commenta il portavoce degli Amici del Liceo Alessandro Franzetti- Anziché spendere migliaia di euro per un solo concerto - prosegue Franzetti -secondo me sarebbe stato più opportuno dare un contributo a questi ragazzi e a enti che fanno cultura sul territorio come gli Amici del Liceo e l’Università Popolare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA