Cane precipita in un pozzo, salvato dai vigili del fuoco

Cane precipita in un pozzo, salvato dai vigili del fuoco

Provvidenziale l’intervento degli specialisti del gruppo Speleo Alpino Fluviale che si sono calati nella cavità della montagna a Lavena Ponte Tresa

LAVENA PONTE TRESA - Poteva finire in tragedia, ma i vigili del fuoco sono riusciti a salvare un cane precipitato in un pozzo.
Un uomo durante un’escursione sulla pista ciclabile, ha perso il contatto visivo col suo cane, l’animale addentratosi in una galleria scavata nella montagna è precipitato in un pozzo a circa sei metri di profondità; immediatamente il padrone ha lanciato l’allarme.
Oggi, sabato 14 gennaio, alle ore 17:00 i vigili del fuoco del distaccamento di Luino sono intervenuti nel comune di Lavena Ponte Tresa, in via Nariano per soccorrere l’animale.

I vigili del fuoco intervenuti con gli un’autopompa e due fuoristrada hanno raggiunto il luogo, gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) si sono calati nella cavità e hanno tratto in salvo il cane, restituendolo poi alle braccia del proprietario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA