Giallo a Dumenza: trovato il cadavere di un uomo legato e incappucciato ad un albero

Giallo a Dumenza: trovato il cadavere di un uomo legato e incappucciato ad un albero

È stato trovato il cadavere di un uomo legato e incappucciato sulla provinciale 6 in direzione Monteviasco

Alle ore 10 circa di oggi, su segnalazione di un privato cittadino, i carabinieri della stazione di Dumenza hanno rinvenuto in zona boschiva della località Pradecolo, comune di dumenza (va) il corpo di un 21enne nato in Marocco, cittadino italiano regolarmente residente a Luino, studente, incensurato, la cui scomparsa era stata segnalata dalla madre, nella mattinata odierna, alla polizia di frontiera di Luino. Il giovane, secondo i primi accertamenti, avrebbe attuato un gesto anticonservativo togliendosi la vita con un sacchetto di plastica legato intorno al collo e legandosi i polsi con delle fascette di plastica. Al momento si escludono responsabilità di terzi. Le indagini dei carabinieri sono in corso, in collaborazione con la polizia di frontiera di Luino, coordinate dal sost. procuratore delle Repubblica di Varese, dott.ssa Patelli

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Telegram Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio Telegram, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti