Motociclista precipita lungo un dirupo. Salvato dagli uomini del soccorso alpino
Le immagini dei soccorsi di ieri ad Azzio

Motociclista precipita lungo un dirupo. Salvato dagli uomini del soccorso alpino

Azzio - Il ragazzo, 21 anni, è finito in un punto impervio della vallata. Per recuperarlo hanno dovuto imbragarlo sulla barella

AZZIO - Cade con la moto in un dirupo: lo salva il soccorso alpino. L’incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 12 di ieri ad Azzio, in luogo impervio, lungo un sentiero che dal paese porta alla vallata sottostante. Il giovane motociclista di 21 avrebbe perso il controllo della moto fine do in un dirupo. A dare l’allarme sono stati gli amici che erano con lui. Sul posto il 118 ha inviato un’ambulanza. Il mezzo, però, ha dovuto fermarsi prima di raggiungere il ferito: il luogo della caduta era troppo impervio e accidentato per poterci fare arrivare l’autolettica. È stato quindi richiesto l’intervento di una squadra del Cnsas soccorso alpino di Varese. I professionisti di questo tipo di soccorso sono arrivati rapidissimi e, non senza sforzo visto che il luogo dove era caduto il ferito era molto poco accessibile, hanno raggiunto il ventunenne. Dopo aver valutato le condizioni del ferito, che nella caduta ha rimediato traumi al volto e una frattura alla spalla, hanno assicurato il motociclista a una barella trasportandolo sino all’ambulanza. Il ragazzo è poi stato accompagnato in ospedale in codice giallo: fortunatamente non è in pericolo di vita. I tecnici del soccorso alpino di Varese nella mattinata di ieri, supportati dall’elisoccorso, hanno effettuato un altro intervento sulla Forcora, in zona Pian del Lares, per soccorrere una uomo di 76 anni colto da malore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA