Lunedì 20 Febbraio 2012

La tragedia di Somma Lombardo
Incarico affidato per l'autopsia

Somma Lombardo - (s.car) Affidato l'incarico per l'autopsia sui cadaveri di Alessandro Solbiati, 23 anni di Varallo Pombia, e Michael Sassi, 23 anni di Vergiate.

Il sostituto procuratore di Busto Nadia Calcaterra ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo: Solbiati, che pare fosse alla guida della Peugeot 206 schiantatasi in via Canottieri intorno alle 13.20 di sabato scorso, è infatti deceduto nello schianto. L'apertura del fascicolo è dovuta per legge data la necessità di effettuare l'esame necroscopico sui corpi delle due giovanissime vittime.

Da stabilire con certezza anche chi guidasse la Peugeot finita contro il palo di un semaforo dopo aver perso aderenza in curva. La macchina era intestata a Solbiati; o meglio era lui l'intestatario del passaggio di proprietà in atto: un mese fa, infatti, Solbiati era rimasto vittima di un altro incidente dove era andata distrutta una Peugeot 206 in tutto identica. Il magistrato potrebbe ordinare anche una perizia cinematica per scongiurare anche il più remoto dubbio su un eventuale guasto dell'auto.

Sul giornale di domani, martedì 21 febbraio, altri particolari sull'inchiesta.

p.rossetti

© riproduzione riservata