Bella stagione in arrivo. Comprare le tende da sole non è mai stato così facile
tende sole (Foto by Creazioni Editoriali Maduli)

Bella stagione in arrivo. Comprare le tende da sole non è mai stato così facile

Tipologie - Si distinguono in base a forma, struttura e meccanismo di apertura. Possono anche essere detratte

Finalmente sta arrivando la bella stagione e con essa il caldo e la necessità di pensare a soluzioni per ripararsi dai raggi del sole. Le tende da sole per esterni rappresentano un ottima soluzione per creare fresche zone d’ombra in giardino o sul balcone di casa e per ripararsi dagli sguardi di vicini indiscreti.
Oltre ad essere pratiche, le tende da sole possono anche formare un elemento di design che va ad abbellire l’aspetto esteriore della casa. I benefici dell’istallazione di tende da sole sono molteplici.
Innanzi tutto offrono una notevole protezione dai raggi UV, aiutano a risparmiare energia in casa perché impediscono ai raggi solari di penetrare nell’ambiente, offrono un riparo da eventuali sguardi indiscreti dei vicini e permettono quindi di godersi in maggiore serenità il proprio giardino, terrazzo o balcone. L’installazione delle tende da sole per esterni viene inoltre riconosciuta come un intervento di riqualificazione energetica di un edificio, dato che porta ad un risparmio. Anche per questo tipo di lavori si può dunque approfittare delle detrazioni fiscali fino a 65% previsti dagli Ecobonus.
Le tende da sole per esterni si distinguono in base alla loro forma, struttura e meccanismo di apertura. Ognuno di esse si adatta a contesti diversi quindi è bene conoscere a fondo i pro e contro di ogni tipo di tenda da sole per esterni prima di scegliere.
Quelle a bracci, per esempio, offrono una protezione esclusivamente superiore e sono adatte per balconi o superfici di piccole dimensioni.
Il vantaggio delle tende da sole a bracci è che sono facili da installare anche “fai da te”. Lo svantaggio è che sono più vulnerabili ai danni provocati dal vento o forte pioggia. Le tende da sole a caduta scendono verticalmente e possono offrire una protezione frontale e laterale. Sono spesso utilizzate su balconi che hanno già una riparazione superiore e sono utilissime per dare maggiore privacy. Le tende a capottina sono esteticamente molto belle da vedere, offrono una protezione superiore e anche parzialmente frontale e laterale. Le tende ad attico si reggono su una struttura di metallo e sono adatte per coprire vaste zone come ad esempio un terrazzo o un giardino.
Un importante vantaggio di questo tipo di tenda è la sua stabilità e resistenza alle intemperie. Non sono adatte ad essere aperte manualmente quindi si utilizza quasi sempre un sistema automatizzato. Per gli spazi grandi è indicata anche la tende da sole a pergolato che offre una protezione esclusivamente superiore ma si può abbinare anche esse a tende a caduta.
Le tende da sole ad ombrello offrono un riparo superiore e hanno il vantaggio di essere facili da spostare e rimontare in diversi punti.
Le tende da sole a Vela sono invece raffinate ed eleganti e offrono protezione solitamente superiore ma regolando i pilastri ad altezze diverse possono offrire protezione anche laterale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA