La casa piccola è bella e low cost. Ecco i consigli per creare un gioiello
Un bell’esempio di space-saving: oggi si può creare davvero di tuttoarchivio

La casa piccola è bella e low cost. Ecco i consigli per creare un gioiello

Arredamento - Trucchi e segreti per rendere più accogliente qualsiasi spazio

Vivere in un appartamento di piccole dimensioni può sicuramente essere un problema. La mancanza di spazio può limitare molto le scelte di arredo e creare disagi logistici. Ma se si adottano alcuni accorgimenti, anche uno spazio dalle dimensioni ridotte può diventare accogliente e soprattutto ordinato e funzionale.
Per rendere funzionale un piccolo appartamento, come prima cosa iniziate dalle pareti. Se vivete un uno spazio ristretto dovete poter illuminare al massimo il locale e per farlo, oltre alla normale illuminazione, dovete giocare con il colore delle pareti. In un caso come questo sarà infatti opportuno utilizzare colori molto chiari che diano l’idea di grandezza e spazio. I colori scuri devono essere per forza di cose banditi, in quanto rabbuiano una stanza rimpicciolendola ulteriormente. Anche per il pavimento dovete per forza di cose orientarvi su colori chiari magari utilizzando materiali come legno o laminato che rendono la stanza molto più calda ed accogliente. Se vostro piccolo appartamento fosse un open-space, potreste pensare di dividere i vari locali utilizzando l’arredamento stesso. Partendo dalla cucina, trattandosi di un ambiente piccolo, dovrete cercare di sfruttare al meglio ogni centimetro, ecco perché dovrà essere presente solo lo stretto necessario, quello cioè di cui avete realmente bisogno, dimenticando quindi il superfluo. Anche l’arredamento può essere utilizzato in modo funzionale per recuperare spazio prezioso. Si può per esempio optare uno stile moderno dalle linee lisce e dai toni chiari. Se le esigenze dovessero essere un pochino più ampie, allora si potrebbe pensare di sistemare al centro una piccola penisola attrezzata che potrebbe fungere sia da tavolino che da ripostiglio per tutti gli elettrodomestici, piatti, bicchieri e contenitori.
Per quanto riguarda invece la camera da letto, si potrebbe pensare di realizzare una soluzione sopraelevata, ricavando così spazio prezioso per essere poi adibito ad altri usi. Se pesate di mettere in pratica questa soluzione, potreste utilizzare i gradini della scala, che conducono alla cameretta, come simpatico guardaroba ricavandone comodi e cassetti. E sotto potreste posizionare una scrivania per ricavare un angolo studio o un divano per avere una zona relax e un posto in cui accogliere gli ospiti. Sempre parlando di salotto, se le dimensioni standard dei divani dovessero risultare comunque troppo ingombranti per il vostro spazio, si può optare per una tappeto e dei morbidi cuscini che uniti insieme diventano comode sedute e all’occorrenza possono essere ritirarti o riposti negli angoli come complementi di arredo.
Anche il bagno dovrà essere ridotto al minimo, ma non per questo dovranno mancare le comodità. Quindi potreste posizionare tutti i sanitari in modo che siano facilmente accessibili, sostituendo la vasca con una molto più pratica doccia. Abitare in un appartamento piccolo non significa per forza di cose rinunciare alla comodità, sarà sufficiente studiare le varie sistemazioni cercando di trovare quella che più si avvicina alle vostre esigenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA