Più forti insieme.  Il mondo cambia e   lavorare uniti aiuta a crescere
Associato Fimaa svolge la sua attività nella sede di Morazzone occupandosi in prevalenza di immobili residenziali archivio

Più forti insieme. Il mondo cambia e

lavorare uniti aiuta a crescere

Testimonianze - La sinergia tra diverse competenze è l’arma vincente

Insieme si è più forti. Sempre più realtà si uniscono per fare gioco di squadra e inizia così una nuova epoca per il mondo del lavoro. Nel settore immobiliare più che in altri, unire le diverse competenze sta portando alla nascita di collaborazioni vincenti e di servizi sempre più «one of a kind» per i consumatori.
Un esempio è la collaborazione tra l’esperienza di Massimo Scarpelli nel settore immobiliare e quella dello studio tecnico di Silvio Fratello «In e Out Design». Insieme dal novembre 2015 nella sede di via Belloni 4 a Morazzone, oggi sono in grado di fornire ai loro clienti la redazione pratiche catastali, attestati di Prestazione Energetica e tutto quanto inerente la progettazione di interni ed esterni. «Sono fermamente convinto che la collaborazione tra colleghi sia l’arma vincente per il prossimo futuro e che sia la strada giusta per metterci alle spalle questo lungo periodo di crisi – spiega Massimo Scarpelli – Sono altresì certo che il nostro mestiere sia svolto da persone stimate e professionalmente valide e preparate».
Un mestiere, quello dell’agente immobiliare, che per Scarpelli è cominciato «quasi per gioco nel giugno del 1990 – racconta -, in un locale in subaffitto nel centro di Varese. Avevo 21 anni, una scrivania, una macchina per scrivere elettronica perché allora il PC era un lusso che non potevo permettermi, e tanta voglia di affrontare questa avventura con passione e dedizione».
Sono passati 26 anni da allora e con la stessa passione e dedizione Scarpelli si occupa ancora di intermediazione immobiliare nella zona di Varese e Provincia «con la convinzione che la professione che svolgo, a volte tanto bistrattata e sottovalutata, sia fondamentale per tutti coloro che intendono vendere, comprare e affittare casa». Associato FimaA, Scarpelli svolge la sua attività nella sede di Morazzone, «comune per il quale posso dire di essere diventato un punto di riferimento. Mi occupo in prevalenza di immobili residenziali e con il passare degli anni ho acquisito esperienza anche nella gestione di cantieri con immobili in costruzione. Inutile dire che cerco sempre di fornire al cliente la massima assistenza per tutte le fasi della compravendita, salutarsi davanti ad un caffè con il sorriso dei clienti che ti ringraziano per il lavoro svolto è una soddisfazione che non ha eguali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA